Gustosa e sfiziosa: la ricetta siciliana del tonno all’agrodolce.

  • Un secondo piatto che esalta il sapore del re del mare: il tonno fresco.
  • Il pesce viene condito all’agrodolce, utilizzando ingredienti molto cari alla cucina siciliana.
  • Può anche essere un eccellente antipasto e ha il pregio di potersi gustare a temperatura ambiente.

La cucina siciliana può vantare una eccellente tradizione in fatto di piatti a base di pesce. Tra i doni del mare e l’isola esiste un rapporto antico e molto speciale, che si rinnova giorno dopo giorno sulle tavole dei siciliani. Dagli antipasti ai secondi piatti, il pescato fresco viene esaltato grazie all’utilizzo di ingredienti semplici, che tuttavia riescono a esaltare i sapori. Il tonno all’agrodolce è una preparazione abbastanza famosa: un piatto dal successo assicurato. Viene preparato con un’abbondante “cipollata” all’agrodolce, per la quale si utilizza una cottura con acqua . Si rosola con olio d’oliva quando la cipolla è appassita e morbida. Si gusta freddo e , meglio ancora, il giorno dopo alla preparazione. È buonissimo, morbido e profumato e può costituire un pregiato antipasto oppure un divino secondo piatto di pesce.

Ricetta del tonno all’agrodolce

Ingredienti per 4 persone

  • 1\2 kg di tonno fresco a cubetti
  • 1\2 kg di cipolle rosse già sbucciate e affettate
  • 1\2 bicchiere di olio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiai di farina 00 per infarinare il pesce
  • 1\2 bicchiere di olio extravergine d’oliva per friggere il pesce
  • 4 cucchiai di aceto biaco
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 foglie d’alloro
  • 1\2 cucchiaino di peperoncino (facoltativo)
  • Sale

Procedimento

  1. In una larga padella mettete le cipolle affettate, un cucchiaino di sale e un bicchiere d’acqua.
  2. Coprite con il coperchio e lasciare stufare, a fuoco basso, sino a quando le cipolle saranno morbide e l’acqua sarà evaporata.
  3. Aggiungete 30 grammi di olio extravergine d’oliva e lasciate soffriggere, a fuoco bassissimo, per 5 minuti.
  4. Nel frattempo infarinate i cubetti di tonno e friggeteli brevemente, da tutti i lati, per 3 minuti. Metteteli da parte.
  5. Nella cipolla appassita aggiungete le foglie d’alloro, l’aceto con lo zucchero e mescolate a fuoco basso per 3 minuti.
  6. Aggiungete i cubetti di tonno e lasciate cuocere, insieme alla cipollata, per 5 minuti a fuoco basso e mescolando delicatamente.
  7. Assaggiare e, qualora sia ancora troppo aspra la nota dell’aceto, aggiungete altro zucchero o viceversa, secondo il vostro gusto.
  8. Mettete in una ciotola e coprire.
  9. Lasciate riposare una notte in frigo e poi servite.

Buon appetito!

Foto e ricetta di Mimma Morana

Articoli correlati