Tragedia nella spiaggia di “Calamazzo di Sciacca“, che si trova tra Castellammare del Golfo e Scopello. Ieri pomeriggio un turista svedese di 23 anni, Broralbin Karlostrom, è annegato. I bagnanti sono intervenuti per tirarlo fuori dall’acqua, creando una catena umana, ma purtroppo i tentativi di soccorso sono stati vani.

Anche i medici di due diverse ambulanze del 118 sono hanno cercato di fare il possibile. Dopo mezz’ora di continue manovre, purtroppo, hanno solo potuto constatarne il decesso. I carabinieri hanno aperto un’indagine per cercare di capire cosa sia successo. Il giovane turista si trovava in Sicilia da qualche giorno.

Articoli correlati