Ritorna anche quest’anno l’appuntamento con il Treno del Mandorlo in Fiore. Domenica 8 Marzo 2020 riparte il convoglio che collega Palermo ad Agrigento, per la 75ª Festa del Mandorlo in Fiore.

Il treno, i cui rotabili rientrano nel parco storico di Fondazione FS Italiane, sarà composto dalla locomotiva storica anni ‘60 E 646 196 e da una carrozza “Corbellini” anni ‘60 e dalle carrozze “Centoporte” anni ’30 e dal Postale a carrelli UIz.

Treno del Mandorlo in Fiore, programma

  • Partenza dalla stazione di Palermo Centrale alle ore 07:55, con fermate intermedie a Bagheria (08:11), Termini Imerese (08:34), Roccapalumba-Alia (09:13), Cammarata-S. Giovanni Gemini (09:45), Aragona Caldare (10:48) Agrigento Bassa (10:58) ed arrivo a Agrigento Centrale alle ore 11:05.
  • Durante il percorso i passeggeri saranno allietati dai canti popolari siciliani di Angelo Daddelli & I Picciotti; inoltre verrà omaggiato ai partecipanti la riproduzione del biglietto storico della tratta Palermo-Agrigento.
  • Arrivati ad Agrigento Centrale, durante la giornata, tempo libero a disposizione per partecipare alla 75ª Festa del Mandorlo in Fiore dove si potrà assistere alla sfilata dei gruppi folkloristici. ul treno sarà distribuita a tutti i partecipanti una cartina della città di Agrigento riportante alcune informazioni turistiche.
  • Per chi lo desidera, sarà possibile raggiungere intorno alle ore 12:30 la Valle dei Templi con materiale rotabile della Direzione Regionale di Trenitalia (posti limitati), il biglietto sarà acquistabile direttamente in stazione.
  • Ripartenza alle ore 17:40 da Agrigento C.le per il rientro a Palermo C.le (20:26) effettuando al ritorno le stesse fermate per servizio viaggiatori fatte all’andata.

Biglietti Treno del Mandorlo in Fiore

  • Da tutte le fermate: € 22,00 Adulti – € 12,00 ragazzi, fino a 12 anni non compiuti
  • Da Aragona Caldare: € 3,00 Adulti e ragazzi – senza garanzia del posto a sedere
  • Da tutte le fermate: GRATIS bambini fino a 4 anni non compiuti (senza diritto al posto a sedere)