Weekend delle patate, sabato 11 e domenica 12 maggio il Sanlorenzo Mercato di Palermo celebra uno degli alimenti più completi, gustosi e utilizzati in cucina.

“Chi mangia patate non muore mai”, si dice. Non sappiamo se sia vero, ma sappiamo che questo alimento può dare vita a tantissime pietanze deliziose. Tipiche della stagione, le patate novelle diventano le assolute protagoniste della due giorni. Saranno proposte tante nuove pietanze speciali a un prezzo d’eccezione, solo per il weekend e sia a pranzo che a cena (12-15; 19-23).

Una carrellata di bontà, tutte al prezzo speciale di 3 euro, da gustare di bottega in bottega: le patate a spirale e le patate fritte artigianali della Friggitoria, con la buccia, tagliate e cotte al momento con tutto il sapore dei cibi freschi; il coppo di fish&chips della Pescheria con merluzzo del Mediterraneo e patate fresche tagliate a mano con la buccia; gli involtini di maiale con un morbido ripieno di patate, pancetta e caciocavallo grattugiato della Carnezzeria; la pizza a taglio e i mignon con patate del Forno; le crocchette e le patatine fritte di Unto.

Spazio alle creazioni veg dell’Ortofrutta: le patate a sfincione, le patate ripiene con verdure e formaggi siciliani, le patate al forno con erbe aromatiche e curcuma. Assoluta novità della festa saranno i rosti di patate, dove le patate grattugiate e saltate in padella, formano una caratteristica croccante crosticina dorata.

Spazio anche ai primi, tutti al prezzo speciale di 5 euro, con gli gnocchi di patate al forno con fonduta di formaggi e carciofi e la classica pasta con la glassa del Pastificio e la pasta con cozze e patate della Pescheria.

La patata novella, chiamata anche primaticcia, è una varietà precoce della patata. Piccola di dimensione, è caratterizzata da una buccia sottilissima e da un sapore dolce e delicato. Le patate novelle vengono coltivate soprattutto nei paesi con clima mite.