La zuppa di pesce alla catanese è un grande classico della cucina tradizionale. In generale, esistono davvero molte versioni della zuppa di pesce, vero e proprio cavallo di battaglia della gastronomia italiana. Oggi abbiamo pensato di suggerirvi questa ricetta, in chiave siciliana. Non indugiamo oltre, ma procediamo subito con gli ingredienti per 4 persone.

  • 1 kg di pesce per zuppa,
  • 500 g di pomodori (pelati e privati dei semi),
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 1 grossa cipolla affettata finemente,
  • 1 costa di sedano a pezzetti,
  • 1 foglia di alloro,
  • 1 bicchiere di vino bianco,
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva,
  • 4 fette di pane casereccio raffermo,
  • sale e pepe q.b.

Ed ecco il procedimento, passo dopo passo.

  1. Squamate, pulite accuratamente tutto il pesce, lavatelo bene, diliscatelo (tenendo da parte le lische e le teste) e tagliatelo a pezzetti.
  2. Fate soffriggere 1/2 cipolla tagliata finemente, aggiungete le lische e le teste che avevate tenuto da parte e fate cuocere per 10 minuti circa.
  3. Versate sopra un litro abbondante di acqua e il sedano, salate, mettete il coperchio e lasciate cuocere per circa mezz’ora.
  4. Filtrate il brodo così ottenuto e tenetelo da parte.
  5. Spezzettate i pomodori e metteteli in un recipiente di terracotta con il prezzemolo, l’aglio, la cipolla rimasta, l’alloro ed infine i pesci tagliati a pezzetti, avendo cura di mettere prima quelli di polpa più dura.
  6. Pepate, versate il vino, l’olio rimasto e coprite con il brodo che avete messo da parte.
  7. Mettete il coperchio e passate in forno già caldo per 40 minuti circa.
  8. Fate tostare le fette di pane, disponetele in 4 piatti fondi e distribuite sopra la zuppa.
  9. Servite ben caldo.

Buon appetito!

Simona Di Fiore