Forse non tutti lo sanno, ma a Catania c’è un distributore automatico di fiori. Di fiori, avete letto bene, come quelli utilizzati per le bibite o le sigarette. Si trova in corso Italia, quasi all’angolo con viale Libertà, ed è di una storica fioreria del capoluogo etneo. L’idea è sicuramente originale e viene incontro alle esigenze di chi deve fare un omaggio floreale magari all’improvviso o al di fuori del classici orari dei negozi.

C’è una vetrina con i mazzi di fiori, composti da fiori diversi. Si sceglie il bouquet che si preferisce, con una spesa che varia dai 15 ai 30 euro. Si inserisce il denaro, si digita il numero corrispondente al box in cui è chiuso il mazzolino desiderato, si pigia un tasto e lo sportellino di vetro trasparente si apre.

Così si è pronti per correre a regalare un colorato mazzo di fiori. Ovviamente, i box per i bouquet sono posti in modo da non ricevere i raggi diretti del sole e sono climatizzati, affinché i fiori possano mantenersi bene, senza appassire in fretta.

I bouquet sono attrezzati con un vasetto per l’acqua, che sta in posizione inclinata, in modo che la composizione si possa vedere bene. Il distributore è anche controllato da un impianto di videosorveglianza, perché i malintenzionati non mancano mai.