Angelo Broccato Italian Ice Cream and Pastry, successo siciliano.

  • La storia di New Orleans è stata scritta da tanti siciliani.
  • Tra loro ci sono anche i componenti della famiglia Brocato, che gestisce una celebre pasticceria.
  • Tra cannoli, spumoni e dolci di ogni tipo, è un trionfo di sicilianità negli States.

Non tutti lo sanno, ma nella città più famosa della Louisiana si trova una fantastica pasticceria in stile siciliano. Da più di 100 anni la famiglia Brocato manda avanti a New Orleans una delle più celebri gelaterie della città: Angelo Brocato Original Italian Ice Cream Parlor. La storia di questo negozio inizia, manco a dirlo, proprio dalla Sicilia e, per essere precisi, da Palermo. Da qui sono partiti i Brocato, alla fine del 19esimo secolo. Il nonno Angelo Sr., insieme al fratello Giuseppe, iniziò a lavorare come apprendista in una delle gelaterie più eleganti della città, a soli 12 anni. Così ha imparato l’arte della preparazione del gelato e della granita, apprendendo ricette che si tramandano da una generazione all’altra. A questo, aggiunse anche la produzione di pasticceria e caramelle: biscotti, torrone, frutta Martorana e, naturalmente, cannoli. Mettetevi comodi, vi raccontiamo tutta la storia.

Il primo negozio Brocato, nel Quartiere Francese di New Orleans

Angelo aprì il primo negozio nel Quartiere Francese di New Orleans. Faceva il gelato a mano, realizzando gusti mai sentiti prima a New Orleans, come torroncino. Preparava anche la granita al limone: il quartiere era ricco di immigrati italiani e siciliani, che accorrevano per mangiare la sua granita. Nella prima metà del 20esimo secolo l’attività crebbe moltissimo, quindi si spostò in una location più grande. Per gli spazi, prese spunto dai locali di Palermo. Grazie a dedizione, qualità e duro lavoro, il negozio superò la Grande Depressione. Angelo morì nel 1946, ma i figli Angelo Jr. e Joseph hanno mantenuto viva l’attività e la tradizione. La crescita è andata avanti fino ai primi anni Settanta, quando Joseph si è ritirato e Angelo trasferì le sue conoscenze ai figli.

La rinascita dopo l’uragano Katrina

Dopo circa 80 anni nel French Quarter, l’attività dei Brocato si è trasferita nell’attuale location di Mid-City, che ha mantenuto l’antico fascino ispirato alla Sicilia. Purtroppo nel 2005 il terribile uragano Katrina non risparmiò il negozio, che dovette rimanere chiuso per 13 mesi. Supportati dallo spirito degli avi e della comunità, i Brocato hanno riaperto nel settembre del 2006 e ancora, oggi, ricevono grande amore e supporto dalla gente della città. Le foto dei social dell’Ancora oggi, Angelo Brocato Original Italian Ice Cream Parlor sono un trionfo di dolcezza e sicilianità, con quelle preparazioni che fanno subito pensare alla nostra isola. Su TripAdvisor è il secondo locale più amato e ha solo recensioni positive. Un bell’esempio di come la Sicilia e i Siciliani siano abili a darsi da fare e scrivere la storia dei luoghi, anche quelli distanti dalla loro isola.

Articoli correlati