A Back to School il mitico Totò Schillaci ruba la scena agli altri “alunni”. La puntata di martedì 25 gennaio ha ufficialmente incoronato il bomber di Italia ’90 come protagonista dello show Mediaset, condotto da Nicola Savino. Scopriamo dunque se è stato promosso o se dovrà tornare a ripetere l’esame di quinta elementare.

Back to School la puntata del 25 gennaio

Totò Schillaci è tornato tra i banchi di scuola, ma in una modalità decisamente particolare. Insieme ad altri personaggi del mondo dello spettacolo, infatti, è nel cast di Back to School, il programma di Italia 1 condotto da Nicola Savino. Ogni settimana, una serie di volti noti vengono messi alla prova da maestri e maestrini, dopo essersi preparati su alcune materie.

La scopo è superare l’esame di quinta elementare. Un’impresa apparentemente facile ma che, in realtà, non lo è affatto. Prima che iniziasse la trasmissione, Schillaci ha rivelato di non aver mai avuto un rapporto idilliaco con la scuola. Il confronto con studio ed esami, dunque, non sarebbe stato semplice.

Con grande umiltà e voglia di imparare, senza dimenticare una coinvolgente ironia, il siciliano si è subito fatto apprezzare, se non altro per l’impegno. I primi risultati, infatti, non sono stati proprio eccezionali, poiché è stato rimandato. Cosa è successo, dunque, nella puntata di ieri martedì 25 gennaio? Il colpo di scena era proprio dietro l’angolo.

L’esame di Totò Schillaci

La prima materia in cui è stato interrogato Totò Schillaci a Back to School è stata l’Italiano. Non è andata proprio benissimo, anche se è stato in grado di rispondere in modo corretto ad alcuni quesiti. A risollevare la situazione, però, ci ha pensato un’interrogazione sull’Homo Sapiens.

Totò ha risposto benissimo, stupendo l’insegnante Bertucci e azzeccando praticamente ogni risposta. Come materia a sorpresa, è arrivata l’interrogazione di Inglese della professoressa Greaves. Anche in questo caso – e forte dei ricordi della sua carriera da calciatore – Schillaci è stato abbastanza bravo.

Un esame tra alti e bassi, dunque, seguito da un dettato andato malino. Quando si è trovato ad avere a che fare con lattuga Iceberg (diventata “asberg“) e suspense (diventata “saspans“), la situazione è nuovamente precipitata. Difficile prevedere quale sarebbe stato il verdetto finale, anche se la commissione gli aveva fatto molti complimenti, consapevole del suo impegno.

Back to School: Schillaci promosso o rimandato?

Ebbene, quando Nicola Savino ha annunciato i promossi e i rimandati, ha lasciato il “nostro” Totò per ultimo. Scherzando, il conduttore gli ha detto: «Totò, c’amu a fari?» (“Totò, che dobbiamo fare?”). Leggendo il verdetto, ha spiegato che la commissione ha premiato la sincerità dell’ex calciatore: «Per queste ragioni (e per quegli occhietti che lo abbracceresti) – ha detto Savino – il rimandato Schillaci Salvatore, con un calcio nel sedere, è promosso!».

I maestrini e tutti i presenti in studio hanno fatto partire un’ovazione degna di uno stadio: tutti sono stati davvero contenti per Totò, che è stato promosso a Back to School – e non solo per l’esame di quinta. Con la sua inconfondibile verve siciliana, ha dimostrato di essere il vero protagonista. Si è fatto apprezzare da tutti, compagni di classe e professori, e ci ha tanto fatto ridere.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati