Beppe Sala, sindaco di Milano, ha trascorso le vacanze di Pasqua in Sicilia. Ha visitato Noto e Marzamemi, scattando alcune foto ricordo con la compagna Chiara Bazoli. Proprio a Marzamemi ha incontrato un altro volto noto: Nicola Berti.

Beppe Sala a Noto e Marzamemi

La Sicilia conferma di essere una meta molto amata dai personaggi famosi. Proprio durante le festività pasquali, la nostra Isola è stata una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo e non sono mancati avvistamenti celebri.

Tra questi, quello del sindaco di Milano, Beppe Sala, che ha scelto Noto e dintorni insieme alla compagna Chiara Bazoli. La coppia ha posato insieme, davanti a uno dei tipici panorami di questa zona. Hanno fatto anche tappa a Marzamemi, dove il primo cittadino ha incontrato un vecchio amico: Nicola Berti.

Il sindaco ha trascorso alcuni giorni lontano dalla sua Milano, tra buon cibo e tramonti spettacolari. Una mini-vacanza tra Noto e Scicli. Posando insieme all’ex calciatore Nicola Berti a Marzamemi, ha scritto: «Non c’è un pallone, non c’è una bici, non resta che contenderci un bicchiere di vino», ha commentato. I due, infatti, condividono la passione per il ciclismo e per il calcio.

A Noto, inoltre, Sala ha anche fatto visita al suo “collega”, Corrado Figura, al Palazzo di Città. Il primo cittadino del capoluogo meneghino non è l’unico personaggio celebre che ha trascorso le vacanze di Pasqua in Sicilia.

Ad Agrigento e dintorni, infatti, sono stati avvistati Federica Pellegrini e il fidanzato, Matteo Giunta. La coppia ha soggiornato al Verdura Resort di Sciacca, facendo una gita nel Parco Archeologico della Valle dei Templi.

Scicli, invece, è stata meta di Vittorio Sgarbi, che ha partecipato alla Festa del Gioia. Anche il make up artist Diego Dalla Palma ha fatto tappa sulla nostra Isola, visitando Ragusa e dintorni.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Beppe Sala (@beppesala)

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati