Brioscine siciliane, ne avete mai sentito parlare? Diverse dalla ben nota brioche con il tuppo (o brioscina col tuppo), non presentano il tipico “cappellino”, ma hanno la superficie superiore liscia.

Rientrano nella sfera dei dolci, ma la verità è che possono anche essere gustate in versione salata, con salumi o formaggi. Vediamo insieme la ricetta di questo classico della cucina siciliana.

Ingredienti per 8 persone

  • 500 g di farina;
  • 20 g di lievito di birra;
  • 100 g di margarina;
  • 4 uova;
  • latte;
  • 100 g di zucchero semolato;
  • burro;
  • sale

Procedimento

  1. Setacciate la farina con una presa di sale.
  2. Fate la classica fontana e aggiungete il lievito, sciolto in mezza tazza di latte, lo zucchero e la margarina a pezzetti.
  3. Incorporate 3 uova, poco per volta.
  4. Lavorate l’impasto fino a quando non sarà omogeneo.
  5. Mettete la pasta in una ciotola infarinata e lasciatela lievitare per 3 ore.
  6. Quando sarà ben lievitata, manipolatela per qualche minuti e ricavatene delle pagnotte grandi quando mandarini.
  7. Imburrate una placca da forno e mettetevi sopra le brioscine, in modo che lievitino fino a raddoppiare il loro volume.
  8. Spennellate con l’uovo battuto.
  9. Cuocete in forno preriscaldato a 220° per 10-15 minuti.

Buon appetito!