I broccoli in pastella sono una di quelle ricette siciliane che fanno subito pensare alle festività di dicembre e ai momenti da condividere insieme ai propri cari. Dorati fuori, gustosi all’interno, sono un piatto immancabile sulle tavole dei siciliani a partire dalla vigilia dell’Immacolata, cioè il 7 dicembre.

Prepararli non è difficile ma, naturalmente, servono un po’ di pazienza e di voglia di dedicarsi alla frittura. Tradizionalmente, vengono accompagnati da cardi e carciofi in pastella. Vediamo subito insieme come si preparano.

Ricetta broccoli in pastella

Ingredienti

  • 1 broccolo
  • 400 g di farina 00
  • 10 g di lievito di birra
  • 10 g di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 10 g di sale
  • 300 ml di acqua

Procedimento

  1. Versare in una ciotola il lievito insieme allo zucchero, dopo averlo fatti sciogliere in poca acqua tiepida.
  2. Unire quindi la farina setacciata e l’acqua rimasta ed iniziare ad impastare.
  3. Unire solo adesso il sale.
  4. Lavorare fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. Mettere a lievitare in luogo asciutto e caldo per circa due ore.
  6. Nel frattempo cuocere i broccoli.
  7. Dopo averli puliti e ridotti in cimette, lessarli in acqua bollente salata, scolarli al dente e tenerli da parte.
  8. Lievitata la pastella, versare in un tegame abbondante olio.
  9. Immergere i broccoli all’interno della ciotola, intingendoli bene con la pastella, quindi mettere a friggere fino a quando risulteranno croccanti e dorati.
  10. Servire caldi.

Buon appetito!

Ricetta di Marianna Messina
Foto di Gino Scovazzo