I calzoni fritti sono davvero buoni, inutile negarlo. Si tratta di un altro classico della rosticceria siciliana, reso ancora più sfizioso dalla frittura. In Sicilia, trovate i calzoni fritti al bar, nelle rosticcerie e anche nei panifici. Potete mangiarli a qualsiasi ora del giorno e della notte, colazione inclusa! All’interno sono farciti con prosciutto e mozzarella, involucro è dorato e la pasta morbidissima. Abbiamo già visto come cucinare i calzoni al forno, adesso è il momento di friggere!

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di farina manitoba
  • 270 ml di latte
  • 50 g di strutto
  • 30 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio di semi
  • 200 g di prosciutto cotto
  • 350 g di mozzarella per pizza

Procedimento

  1. Mettete in una ciotola le farine, lo zucchero e  la bustina di lievito.
  2. Mescolate fra di loro e versate, a poco a poco, il latte.
  3. Cominciate a impastare, all’inizio con un cucchiaio, poi con le mani.
  4. Quando l’impasto sarà più consistente, spostatevi sulla spianatoia e aggiungete il sale.
  5. Impastate fino a ottenere un panetto omogeneo.
  6. Allargate l’impasto sulla spianatoia per aggiungere lo strutto, a poco a poco.
  7. Il risultato finale sarà elastico e liscio.
  8. Trasferite il panetto in una ciotola, fate un taglio a croce e coprite con la pellicola trasparente.
  9. Deve lievitare per 2 ore, comunque fino a raddoppiare il volume.
  10. Mentre l’impasto lievita, preparate il ripieno.
  11. Tagliate la mozzarella a fette e avvolgete un paio di fette in una fetta di prosciutto cotto. Il prosciutto proteggerà l’impasto dall’umidità della mozzarella.
  12. Dividete l’impasto in 6 parti uguali.
  13. Create 6 palline, quindi dei dischi stesi con il mattarello.
  14. Farcite ogni disco con prosciutto e mozzarella, quindi create il calzone.
  15. Sigillate i lembi con le dita o con una forchetta.
  16. Fate lievitare i calzoni per altri 30 minuti.
  17. Friggete in abbondante olio caldo. Ogni calzone va fritto per 3/4 minuti per lato.
  18. Mettete i calzoni fritti su carta assorbente, in modo che perdano l’olio in eccesso.
  19. Servite caldi.

Buon appetito!