I Cannoli Salati sono una ricetta divertente e originale per realizzare un antipasto in versione finger food. Perfetti per le feste, possono essere serviti in un buffet, in modo che ognuno scelga e mangi il suo. Sappiamo che il Cannolo Siciliano è una vera e propria istituzione e gli vogliamo rendere omaggio così.

Si narra che il Cannolo abbia un’origine molto antica. Sarebbero poi stati i pasticceri palermitani a personalizzare la ricetta del dolce, la cui fama non conosce confini. Il nome deriverebbe proprio dalle canne di fiume che, inizialmente, si utilizzavano per friggere le “scorze“.

Il Cannolo diventa un antipasto salato

Esistono davvero molte versioni di Cannoli, anche se le “originali” sono proprio quelle che si preparano in Sicilia. La ricetta per fare quelli salati, che vi suggeriamo oggi, utilizza una pasta fatta al vino e rispecchia, quantomeno per il guscio, la tradizione.

Il ripieno è sempre a base di ricotta ma, naturalmente, non è la crema di ricotta cui siamo abituati. Per prepararli occorre un po’ di tempo, quindi vi consigliamo di organizzarvi bene, leggendo anzitutto tutti i passaggi e gli ingredienti.

Come fare il Cannolo Salato

Prima si lavora l’impasto, che deve riposare un’ora. Poi si stende la pasta in modo sottile e la si ritaglia, con un coppapasta o uno stampino. Si avvolge nell’apposito cilindro e si frigge fino a completa doratura. La ricotta va fatta scolare bene, preferibilmente dalla sera prima.

Le cialde dei cannoli vanno riempite proprio prima di servirli, onde evitare di farle ammorbidire. Si conserveranno al riparo dall’umidità quindi è meglio metterle in una scatola di latta, qualora non si volesse farcirle subito.

Per il ripieno dei Cannoli Salati potete davvero sbizzarrirvi. Noi, per essere più vicini alla tradizione, abbiamo utilizzato la ricotta e la granella di pistacchi, ma potete anche usare altri formaggi cremosi. Siamo certi del fatto che, quando li porterete in tavola, lascerete a bocca aperta i vostri commensali.

Ricordate di farne molti, perché uno tira l’altro, quindi svaniscono in un baleno. Vi suggeriamo di prepararli anche per le feste natalizie o per quei momenti in cui volete dare un tocco un po’ più scenografico.

Ricetta dei Cannoli Salati

Ingredienti

  • 250 g di farina 00;
  • 150 g di vino rosso;
  • 20 g di zucchero;
  • 10 g di caffè macinato;
  • 40 g di strutto;
  • 300 g di ricotta
  • 40 g di olive;
  • 30 g di pesto;
  • Erbe aromatiche miste;
  • Granella di pistacchi;
  • Olio di semi d’arachidi.

Procedimento

  1. Per fare i Cannoli Salati, dovete anzitutto setacciare la farina e unire il caffè, lo zucchero e lo strutto morbido.
  2. Aggiungete il vino e impastate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.
  3. Potete impastare a mano o utilizzare la planetaria, mantenendo l’ordine degli ingredienti.
  4. Avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciate riposare circa un’ora.
  5. Nel mentre preparate il ripieno: in un una ciotola mettete la ricotta, le olive e il pesto.
  6. Mescolate bene.
  7. Prendete la pasta e stendetela in una sfoglia sottile pochi millimetri.
  8. Tagliate con un coppapasta e poi stendete ancora con un mattarello per ottenere un ovale.
  9. Avvolgete la pasta intorno alle forme di alluminio dei cannoli, sigillando i bordi con pochissima acqua.
  10. Friggete in abbondante olio caldo fino a completa doratura.
  11. Scolate, fate freddare e togliete dallo stampino facendo attenzione a non rompere l’involucro.
  12. Farcite con una tasca da pasticcere.
  13. Guarnite con la granella di pistacchi.

Buon appetito! – Foto: GW FinsLicenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati