Buonissimi e preparati nel rispetto della tradizione, i cannoli di Dattilo sono una dolce tesoro da scoprire. Ne avrete sicuramente sentito parlare. Si preparano a Dattilo, una frazione del comune di Paceco (Trapani) che ha guadagnato notorietà proprio grazie alla loro bontà. A colpire subito è l’aspetto. La dimensione è un po’ sopra la media e, nella parte superiore, la cialda è appena accennata. La protagonista è la crema di ricotta, con il suo candore, che sbuca da due estremità allungate. È un po’ come se la scorza fosse realizzata chiudendo un sfoglia quadrata, quel tanto che basta per fare toccare due degli angoli opposti. A completare il tutto c’è, naturalmente, lo zucchero a velo.

La cialda è croccante e friabile, mentre la ricotta è setacciata in modo meticoloso. Il risultato è cremoso e ricco, un equilibrio perfetto di sapori siciliani. Purtroppo, a parte che per i cannoli, Dattilo non è famosa per molto altro. È un po’ uno spartiacque tra città e campagna, ma il fatto che qui si possano trovare dei cannoli eccellenti è un motivo più che sufficiente per organizzare una piccola gita. Trovate i cannoli di Dattilo all’Euro Bar, che si trova facilmente. Non pensate di vederli già belli e pronti in vetrina: si riempiono al momento. La cialda si impasta con aceto e olio d’oliva, quindi si frigge nello strutto. È un piacere croccante e sottile, decorato da tante piccole bollicine. Insomma, un vero piacere del palato al quale non si può davvero rinunciare!

Foto

Articoli correlati