La frittata con la tuma è una buonissima variante della classica frittata, in chiave siciliana. In Sicilia, infatti, si produce un formaggio tuma delizioso. Questa preparazione è perfetta perché in breve tempo permette di portare in tavola un secondo piatto sfizioso, veloce e semplice. Piacerà a grandi e piccini.

Quando si parla di frittate, c’è solo l’imbarazzo della scelta: gli ingredienti variano e si possono utilizzare verdure, salumi, carne o formaggi. Ognuno ha la sua ricetta preferita e quella che vi proponiamo oggi è una valida alternativa al solito.

Vediamo insieme come preparare la frittata con la tuma a cominciare, naturalmente, dagli ingredienti per 4 persone.

  • 6 uova
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 250 g di tuma
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Ed ecco il procedimento per cucinare questa frittata alla siciliana.

  1. Per prima cosa sgusciate le uova in una terrina e battetele con una forchetta.
  2. Aggiungete il pecorino, il prezzemolo tritato, la tuma a dadini, una presa di sale e un pizzico di pepe, quindi mescolate con cura.
  3. Scaldate 3 cucchiai d’olio in una padella.
  4. Versate il composto preparato e rigirate con cura, in modo che tutto risulti ben amalgamato.
  5. A questo punto, fate rapprendere la frittata su fiamma moderata, rivoltandola a metà cottura.
  6. Servite ben calda o a temperatura ambiente.

Buon appetito!