Da Bergamo a Palermo, da Palermo a Bergamo. Dopo l’iniziativa di solidarietà della città lombarda, che ha regalato tablet e pc ai bambini del quartiere Zen (in modo che potessero seguire online le lezioni), una pasticceria palermitana ha deciso di ricambiare.

Il New Paradise ha donato 12mila cannoli agli Alpini e ai volontari impegnati a Bergamo nella lotta al Coronavirus.  I 52 dipendenti dell’attività commerciale, appena rientrati al lavoro, hanno lavorato incessantemente dalle 4 del mattino sino alle 15 del pomeriggio dello scorso venerdì, per poter fare partire le spedizioni.

Oltre ai cannoli, vi sono anche delle creme spalmabili al pistacchio e al cacao, scorze d’arancia, gocce di cioccolato puro, zucchero a velo e granella di pistacchio e pan di stelle. Da Bergamo sono arrivati tablet e pc da donare ai ragazzini dello Zen e da Palermo parte questo dolce dono.

Il proprietario del New Paradise, Marco Ottaviani, ha raccontato che il suo cellulare non smette di suonare: “Sono già tantissimi i messaggi che mi sono arrivati da Bergamo ma la cosa più emozionante è stato il ringraziamento ricevuto dal capo degli Alpini. Sono davvero emozionato e compiaciuto. Non nascondo che è stato pesante realizzare questa iniziativa perché, chiaramente, in questo periodo, con 52 dipendenti, le condizioni economiche sono parecchio compromesse. Ma avevo voglia di fare realmente qualcosa di spontaneo”.

Articoli correlati