Alla scoperta del Castello di Trabia, simbolo del borgo.

  • Trabia è un’incantevole cittadina della Sicilia, sorta sui resti di un antico casale arabo.
  • Il borgo si affaccia sul mare e regala panorami mozzafiato.
  • Si tratta di una località che riserva molte sorprese, come antichi lavatoi e preziosi manufatti di bronzo.
  • Il castello è uno dei suoi edifici più rappresentativi, scopriamone insieme storia e peculiarità.

A pochi chilometri da Palermo si trova un borgo che custodisce una storia antica: Trabia. Ci troviamo in una posizione strategica rispetto ad alcuni dei siti turistici più famosi del Palermitano. La sua storia è strettamente connessa al suo edificio più famoso. Il Castello di Trabia è, senza ombra di dubbio, fiore all’occhiello di questa località. La costruzione si trova tra gli scogli che si tuffano nel mare e tra le mura ci sono vari corpi edilizi, con i prospetti merlati, la torre quadrata, la torretta circolare e i resti di un ponte levatoio. Non manca anche un alto e antico ficus magnoloides. Le origini del Castello sono molto antiche. Pare che, nel luogo in cui è stato costruito, ci fosse una fortezza araba durante l’assedio dell’827 d.C.

Il fascino del Castello Lanza Branciforte di Trabia

Nel XVI secolo divenne di proprietà della dinastia normanno-sveva che si occupò della ricostruzione e della fortificazione, fino a quando passò ai Principi Lanza. Questi, nel corso dei secoli, lo utilizzarono anche come stabilimento per l’industria del tonno, dopo quella dei biscotti e della colla. Dal Castello di Trabia passarono anche personaggi famosi, come Giuseppe Tomasi di Lampedusa. È stato ristrutturato e si possono ammirare i diversi corpi edilizi e i pregevoli elementi architettonici. L’impianto a corte è delimitato dalle mura merlate e dalle torri angolari. Nel cortile spicca una torre cilindrica di modestre proporzioni: ha sezione circolare, interrotta da finestre rettangolari. La fortificazione ha ampie terrazze che si affacciano sul golfo di Termini Imerese.

Foto da video – YouTube

Articoli correlati