Catania sul podio del clima migliore in Italia. La città siciliana si trova al vertice della classifica insieme a Imperia e Pescara, mentre nella top ten ci sono sei città del Sud e delle Isole.

In occasione del trentesimo anniversario della classifica Qualità della Vita, che chiama in causa le province italiane in cui si vive meglio, Il Sole 24 Ore ha pubblicato anche una serie di tappe di avvicinamento all’elenco di fine anno, mettendo a confronto le performance climatiche delle città capoluogo di provincia.

Il risultato è l’indice del benessere climatico, attraverso 10 indicatori. Nelle prime dieci posizioni per il clima più mite ci sono, accanto a Catania e Pescara, altre 6 città del Sud e delle Isole: Bari, Crotone, Barletta Andria Trani, Cosenza e Siracusa. Lo scettro del clima “peggiore”, invece, va a Pavia. In generale, bisogna dire che la Pianura Padana si posiziona agli ultimi posti. Tornando alla Sicilia, Siracusa si distingue per le ore di sole.

Il 2018 è stato in Italia l’anno più caldo mai registrato dal 1800. Le precipitazioni dello scorso inverno sono state inferiori del 33% rispetto alla media.