Invitante al primo sguardo, la nutella di pistacchi non è solo bella, ma anche buona. Siamo abituati a vederla sugli scaffali di pasticcerie e supermercati, ma realizzarla in casa è davvero semplice. Ottima per farcire torte, biscotti è dolci, anche mangiata da sola non delude. Vediamo insieme come prepararla.

Ingredienti:
200 grammi di pistacchi non salati
200 grammi di cioccolato bianco
200 grammi di zucchero semolato
60 grammi di burro
300 grammi di latte
2 gocce di aroma alla vaniglia o, in alternativa, i semi di mezza bacca

Procedimento:
Lessate i pistacchi sgusciati in acqua bollente per 10 minuti, in modo da eliminare la buccia esterna. Tritate i pistacchi insieme allo zucchero e aggiungete, a poco a poco, il latte, quanto basta per fare amalgamare bene tutto e per formare un composto omogeneo. Versate in un pentolino il latte rimanente, insieme a cioccolato e burro. Quando è tutto sciolto, unite il composto ottenuto in precedenza e fate cuocere a fiamma dolce, fino a quando la vostra nutella di pistacchi non si sarà adensata (ci vorranno circa 7/8 minuti). Aggiungete l'aroma alla vaniglia. Versate in un barattolo, fate raffreddare e conservate in frigo. Va consumata entro 2 settimane.