Lo chiamano "oro verde" e non è difficile capire perché. Il Pistacchio di Bronte si presta a più di una ricetta, molto spesso, ci si "limita" alla preparazione del pesto di pistacchio (di cui qui trovate 6 varianti), la cui innegabile bontà ha superato abbondantemente i confini della Sicilia. Proprio per questo, oggi abbiamo pensato di proporvi 4 ricette di primi piatti da realizzare con il Pistacchio di Bronte, per sperimentare qualcosa di alternativo al più "classico" pesto.

1. Fettuccine con pesce spada e pistacchi
Ingredienti (per 2 persone): 200 gr di fettuccine, 400 gr di pesce spada tagliato a cubetti, 1 cipolla lunga tagliata a rondelle, 200 gr di granella di pistacchio, 1/2 bicchiere di vino bianco, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, sale.
Procedimento: fare rosolare la cipolla con l'olio, quindi aggiungete il vino e subito dopo il pesce spada. Cuocete a fiamma bassa, quindi aggiungete 3/4 dei pistacchi, aggiungendo se necessario un po' di acqua di cottura della pasta. Scolate la pasta qualche minuto prima della cottura, aggiungetela al condimento ed amalgamate bene. Completate con il restante pistacchio.

2. Penne con crema di zucca e pistacchi
Ingredienti (per 4 persone): 400 gr di pasta tipo penne rigate, 400 gr di zucca gialla, 2 spicchi d'aglio, 1 filetto di acciuga sott'olio, 1 ciuffo di prezzemolo, 10 gr di pistacchi, 1 cucchiaio di parmigiano, 3 cucchiai di olio extravergone di oliva, sale, pepe q.b.
Procedimento: cuocete la zucca in tegame, in poca acqua, con aglio schiacciato, sale, pepe e timo, aggiungendo dopo 10 minuti un cucchiaio di olio. Passate la polpa ottenuta al mixer, aggiungendo l'acciuga ed il ciuffo di prezzemolo. Lasciate la pasta al dente, in modo da finire la cottura insieme alla crema di zucca: prima di servire aggiustate di pepe ed aggiungete parmigiano e pistacchi tritati grossolanamente.

3. Penne con gamberi, zucchine e pistacchi
Ingredienti (per 4 persone): 400 gr di penne, 300 gr di gamberetti sgusciati, 1 zucchina verde, una manciata di pistacchi tritati, 6 pomodorini Pachino, sale, pepe, vino bianco, basilico, 1 spicchio d'aglio, peperoncino.
Procedimento: scaldate in padella olio, aglio, peperoncino e prezzemolo, quindi fate insaporire i gamberetti nel soffritto, spruzzate con vino bianco e fate evaporare. Aggiungete i pomodori Pachino e fate cuocere per 5 minuti. A fine cottura, aggiungete anche le zucchine fritte a listarelle. Saltate le penne nella vostra salsa e cospargete con pistacchi tritate.

4. Spaghetti ricotta e pistacchio
Ingredienti (per 4 persone): 400 gr di spaghetti, 500 gr di ricotta di pecora, 100 gr di pistacchi sgusciati, sale, pepe.
Procedimento: cuocete la pasta in abbondante acqua salata; setacciate la ricotta e ammorbiditela con qualche cucchiaio di acqua di cottura. Scolate la pasta ed aggiungete la ricotta, mercolando bene, quindi aggiungete i pistacchi, amalgamate bene e spolverate di pepe.