Una ricetta siciliana particolare: composta di zucca rossa e mele.

  • Ci addentriamo nella stagione autunnale con una ricetta colorata e profumata.
  • Questa composta dolce viene arricchita dal profumo della cannella e dei chiodi di garofano.
  • Con l’aggiunta dei pistacchi diventa ancora più golosa.

L’autunno in Sicilia è davvero suggestivo. I colori dell’estate cedono il passo a quelli più caldi della natura che si trasforma e il paesaggio è un continuo mutare di sfumature e sensazioni. Le giornate si fanno più brevi e si ha più voglia di coccolarsi con pietanze fatte in casa che scaldano anche il palato. Tra queste vi è la ricetta di oggi: la composta di zucca rossa e mele con cannella e pistacchi. Si tratta di una particolare conserva, da mangiare in inverno, che ci permette di godere delle prelibatezze della campagna siciliana. Sia la frutta che la zucca, essendo ben sode, conservano la loro consistenza anche con la cottura, e mantengono il colore e il profumo. Cannella e chiodi di garofano appena macinati, danno uno speciale tocco aromatico, completato da una manciata di deliziosi pistacchi siciliani.

Ricetta della composta di zucca rossa con mele e cannella

Ingredienti

  • 1 kg di polpa al netto, metà mele e metà zucca rossa
  • 600 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella macinata fresca
  • 1 cucchiaino di chiodi di garofano macinati freschi
  • 100 g di pistacchi
  • 1 limone

Procedimento

  1. Per fare la composta di zucca rossa e mele, dovete anzitutto sbucciare la frutta e tagliatela a pezzettini.
  2. Spremete il limone e irrorare la frutta con il succo.
  3. Mettete in pentola la frutta con il succo di limone, lo zucchero e un bicchiere d’acqua.
  4. Lasciate cuocere, a fuoco moderato e con il coperchio, mescolando ogni tanto, per almeno mezz’ora.
  5. Controllate la cottura ed eventualmente aggiungete qualche cucchiaio d’acqua.
  6. Continuate fino a far diventare la frutta tenera, ma non spappolata. Il fondo di cottura deve evaporare.
  7. Togliete dal fuoco e aggiungete le spezie e i pistacchi tritati grossolanamente.

Buon appetito!

Ricetta e foto di Mimma Morana

Articoli correlati