Le farfalle al biancomandorle sono un delizioso primo piatto, che si adatta benissimo ad essere servito freddo. Un piatto semplice e delicato, che si può servire a pranzo come a cena.

Il segreto sta nella dolcezza della mandorla con il profumo dell’aglio e del basilico, uniti dal formaggio grattugiato.

Ricetta Farfalle al Biancomandorle

Ingredienti per 2 persone

  • 160 g di farfalle
  • 60 g di mandorle pelate
  • basilico fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 30 g di grana padano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

  1. Mentre fai cuocere la pasta in abbondante acqua salata, trita le mandorle non troppo finemente e versale in una insalatiera.
  2. Schiaccia l’aglio ed elimina la pellicina.
  3. Lava il basilico e taglia le foglie.
  4. Scola la pasta al dente, molto al dente, e metti da parte un po’ di acqua di cottura.
  5. Raffredda la pasta sotto abbondante acqua corrente.
  6. Versa 5-6 cucchiai di acqua di cottura nell’insalatiera con le mandorle e mescola.
  7. Versa la pasta fredda nell’insalatiera, aggiungi il basilico, l’aglio schiacciato, poco sale, pepe nero e un po’ di olio extravergine di oliva.
  8. Amalgama bene.

Buon appetito!

Ricetta e foto