Angela Grignano è tornata a ballare. La 25enne siciliana, originaria di Trapani, era rimasta ferita con altre 46 persone nell’esplosione avvenuta lo scorso 12 gennaio a Parigi, in Rue de Trevise. In quell’occasione morirono 3 persone. Angela si trovava al lavoro. Adesso, dopo quasi sette mesi di interventi chirurgici per ricostruire parte della gamba, è tornata a dedicarsi alla sua passione: la danza.

“Un inizio lento per poi ingranare la marcia”, ha scritto sui social. “Un obiettivo ti salva. Il mio primo “vero” ballo con la percezione di entrambe le gambe sul pavimento. Il mio primo grande respiro. Con te che sei stato sempre la mia bachata preferita nelle serate, grazie Gianni” ha aggiunto, postando il video della danza con il maestro di ballo sulla sua pagina Facebook.

“I limiti esistono solo nell’anima di chi è a corto di sogni” ha concluso. Una nuova operazione, l’ottava, è in programma il 21 agosto a Parigi, per proseguire un percorso che dovrebbe consentirle di tornare a camminare normalmente. In questi mesi, Angela non è mai stata sola. Ha ricevuto l’affetto di moltissime persone e la sua storia è stata accompagnata dall’hashtag #helpAngelaDanceAgain, lanciato dal fratello. Dopo pochi mesi, la 25enne è tornata a ballare, con uno straordinario sorriso.

Articoli correlati