È di un morto e sette feriti il bilancio del grave incidente stradale avvenuto lungo l’asse dei servizi a Catania, nella giornata di domenica 21 luglio. Intorno alle ore 20, in una rampa sopraelevata, in direzione porto (nei pressi del mercato ortofrutticolo), un’auto si è schiantata contro un guard rail.

A bordo della vettura, un’Alfa Romeo 147, c ‘erano 8 persone, tutte di nazionalità romena: 4 adulti e 4 bambini. Sono ancora da chiarire le cause delle scontro. Dei sette feriti, tre sono stati trasportati in ospedale in codice rosso, in diverse strutture della città, dal Cannizzaro al Garibaldi-Nesima.

Non è ancora chiaro se la vittima fosse il conducente o uno dei passeggeri. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno estratto i feriti dalle lamiere. In seguito all’impatto, l’auto si è accartocciata. I testimoni hanno raccontato di scene raccapriccianti.

La Sicilia è ancora sotto shock per il terribile incidente avvenuto a Vittoria nelle scorse settimane, costato la vita a due cuginetti di 11 e 12 anni. Un Suv li ha falciati mentre stavano giovando in strada. In quell’occasione, il conducente, Rosario Greco, risultò positivo all’alcol test, con un tasso quattro volte superiore rispetto a quello consentito dalla legge. Si attendono ancora i risultati dei test tossicologici.

Foto: BlogSicilia