Involtini di melanzane ripieni di anelletti, un primo piatto siciliano davvero irresistibile. Gli anelletti sono un formato di pasta molto amato in Sicilia: avrete sicuramente sentito parlare della pasta al forno palermitana, una ricetta della tradizione (che trovate qui).

Gli involtini che vi suggeriamo oggi uniscono la bontà delle melanzane a quella di una pasta con un condimento ricco, a base di ragù e caciocavallo. Vediamo come si preparano.

Ricetta involtini di melanzane ripieni di anelletti

Ingredienti

  • 300 g di anelletti
  • 300 g di ragù
  • 4 melanzane
  • un mazzo di basilico
  • 40 g di caciocavallo grattugiato
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • 100 g di caciocavallo fresco
  • origano
  • olio extravergine d’oliva
  • pangrattato

Procedimento

  1. Preparate il ragù secondo la vostr4a ricetta.
  2. Lavate e tagliate nel senso della lunghezza le melanzane.
  3. Accendete il forno a 180°C.
  4. Mettete le fette di melanzana in una pirofila, ben allineate e condite con sale, origano e olio.
  5. Infornate nel forno già caldo.
  6. Cuocete la pasta al dente in abbondante acqua salata.
  7. Scolate la pasta e conditela con parte del ragù, amalgamate bene con i formaggi e il basilico.
  8. Prendete le fette di melanzana. Mettete al centro un cucchiaio di pasta e avvolgete.
  9. Prendete una pirofila, versate sul fondo un po’ d’olio e rivestite con pangrattato.
  10. Adagiate sulla pirofila gli involtini, uno accanto all’altro e versate sopra il restante ragù e il caciocavallo grattugiato.
  11. Infornate ancora per qualche minuto, giusto il tempo di fare sciogliere il formaggio.
  12. Servite.

Buon appetito!

Foto M. Teresa Reale