Il timballo di anelletti alla siciliana è un primo piatto ricco e irresistibile. Il formato di pasta utilizzato, gli anelletti, è molto diffuso in Sicilia e soprattutto nel Palermitano. Viene utilizzato per preparare una classica pasta al forno, condita con ragù di carne.

Gli anelletti tengono benissimo la cottura, quindi si prestano perfettamente alle preparazioni come i timballi. Nel caso del timballo di anelletti, abbiamo un condimento a base di salsa di pomodoro e formaggio. Le melanzane avvolgono la pasta, per un risultato scenografico e gustoso. Vediamo insieme come si prepara.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 g di anelletti
  • 750 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 cipolla
  • 250 g di caciocavallo, provola o scamorza
  • 2 melanzane
  • 120 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • pangrattato

Procedimento

  1. Lavate le melanzane e tagliatele a fette di circa 1 centimetro di spessore.
  2. Salate le fette e mettetele per circa 30 minuti in uno scolapasta, coperte da un peso, in modo che perdano l’acqua di vegetazione.
  3. Tamponate bene e friggete.
  4. Mettetele da parte, su un foglio di carta assorbente.
  5. Tritate la cipolla e fatela soffriggere in una casseruola, con un filo di olio d’oliva.
  6. Se necessario, aggiungete un po’ di acqua tiepida.
  7. Unite la passata di pomodoro, un pizzico di zucchero e il sale.
  8. Fate cuocere, con il coperchio, per circa 20 minuti.
  9. Tagliate il formaggio.
  10. Lessate gli anelletti, ma scolateli almeno 5 minuti prima del tempo di cottura indicato.
  11. Ungete una teglia con l’olio e coprite con il pane grattugiato.
  12. Rivestite la teglia di melanzane fritte. Potete coprire anche il fondo o lasciarlo aperto. Lasciate qualche melanzana per condire la pasta.
  13. Condite gli anelletti con la salsa di pomodoro (tenetene da parte mezza tazza), tre quarti del parmigiano e le melanzane messe da parte.
  14. Versate metà anelletti nella teglia, coprite con formaggio, un po’ di pomodoro e metà del parmigiano.
  15. Ricoprite con il resto degli anelletti, pressando bene.
  16. Cuocete per 25-30 minuti e fate riposare un po’ prima di sformare.
  17. Servite caldo.

Buon appetito!

Foto di Ina Palermo