La pasta ‘ncasciada è il piatto tipico di Novara di Sicilia. Il nome è molto simile a quello della pasta ncasciata (infatti alcuni la chiamano così): si tratta di una prelibata pasta al forno, un piatto unico che racchiude davvero molto gusto.

In tutta la Sicilia ci sono molte varianti sulla tema della pasta infornata, tutte accomunate dalla ricchezza degli ingredienti. Vediamo insieme la ricetta della pasta ‘ncasciada, tipica del mese di agosto.

Ingredienti

  • 500 g di pasta tipo maccheroni
  • 300 g di sugo di carne mista (agnello, polpette e carne vaccina)
  • 200 g di melanzane fritte a cubetti
  • 2 uova sode
  • 100 g di primosale fresco
  • 100 g di Maiorchino stagionato grattugiato

Procedimento

  • Lessate i maccheroni.
  • Velate il fondo della pirofila con due cucchiai di ragù, preparato con tre tipi di carne mista – agnello, polpette, carne vaccina).
  • Condite il sugo e amalgamare con uova sode, melanzane fritte a cubetti, formaggio primo sale e una spolverata di Maiorchino stagionato.
  • Coprite la pirofila con un foglio di carta da forno inumidita, tale da garantire la tradizionale cottura all’antica.
  • Infornate per circa 30 minuti.
  • Servite caldo.

Buon appetito!