La Torta al pistacchio è un dolce davvero goloso. I pistacchi, soprattutto se siciliani, sono davvero eccellenti, in qualunque modo si decida di mangiarli.

Vi presentiamo oggi una ricetta che vi consentirà di esaltare al meglio il sapore di questo ingrediente. Realizzarla non è per nulla difficile. Ecco come preparare la torta al pistacchio.

Come fare la torta al pistacchio

Ingredienti

Per il pan di Spagna

  • 300 g di farina 00
  • 140 g di farina di pistacchi
  • 300 g di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 70 g di pasta di pistacchio
  • 120 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 80 ml di latte

Per la crema

  • 500 ml di latte
  • 110 g di maizena
  • 220 g di zucchero
  • 120 g di pasta di pistacchio
  • 80 g di cioccolato fondente

Per la copertura e la decorazione

  • 300 grammi di cioccolato fondente
  • 280 ml di panna
  • granella di pistacchi

Procedimento

  1. Partiamo dal pan di Spagna.
  2. Lavorate zucchero e uova, ottenendo un composto spumoso e liscio.
  3. Aggiungete la pasta di pistacchi, l’olio di semi e il latte, quindi unite anche farine e lievito (precedentemente setacciati) e lavorate bene il tutto. Fate movimenti delicati.
  4. Mettete il composto in una tortiera ricoperta di carta forno, quindi infornate a 170° per circa 60 minuti.
  5. Passate alla crema.
  6. Mettete latte e maizena setacciata in un pentolino, a freddo, mescolate e unite anche lo zucchero.
  7. Adesso mettete sul fuoco e aggiungete anche lo zucchero, quindi la pasta di pistacchi.
  8. Fate addensare, togliete dal fuoco, mettete in una ciotola e coprite con pellicola trasparente a contatto. La crema deve riposare in frigo per almeno mezz’ora.
  9. Preparate la crema per la copertura. Tritate il cioccolato e mettete a scaldare la panna in un pentolino. Quanto sta per raggiungere il bollore, aggiungete anche il cioccolato e amalgamate bene.
  10. Iniziate a comporre la torta: tagliate il pan di Spagna in due o tre dischi e farcite con crema e cioccolato in scaglie.
  11. Coprite la torta con la ganache.
  12. Cospargete i bordi con la granella e decorate come preferite.
  13. La torta al pistacchio è pronta, ma deve riposare un paio d’ore prima di essere servita.

Buon appetito!

Articoli correlati