Larga nun ci veni, stritta nun ci trasi“, la saggezza popolare siciliana ritorna, grazie a un proverbio della tradizione, che diventa spunto per la poesia di Giuseppe Lodato. Un componimento che, ancora una volta, ci suggerisce alcune interessanti massime di vita.

La poesia di Giuseppe Lodato

Lo abbiamo detto in più occasioni, e torniamo a ripeterlo: la saggezza popolare siciliana è una fonte inesauribile di perle preziose. Se non ci credete, continuate con la lettura e scoprire una nuova poesia di Giuseppe Lodato, che trae spunto da un famoso proverbio.

Si dice, in siciliano, “Larga nun ci veni, stritta nun ci trasi“, per indicare una condizione in cui non si è mai contenti. Il classico atteggiamento di chi non è mai contento o, comunque, critica qualsiasi cosa facciano gli altri. Per rispondere una volta per tutte a quelli che non si accontentano mai, Lodato ha scritto una poesia molto adatta, che trovate di seguito.

Si sì schettu, nuddu lu voli.
Si ti fai zitu, ora virèmu quantu ci dura.
Si ti dura, ma sa quannu si marìta.
Si ti maritì, ancora nenti piccirìddi.
Si ti nasci lu primu fìgghiu, ma sulu unu ni fà.
Si fai chiòssai di dui fìgghi, unn’havi chiffàri.
Si nun travàgghi, si un scruccuni.
Si travagghi tuttu lu journu, unn’havi ‘na vita.
Si travagghi picca, nun ni voli sirvìzzu.
Si si troppu siccu, mancìa chi pari malàtu.
Si si troppu rossu, nun ci pari malu.
Si fai ‘na cosa, picchì la fici.
Si nun fai ‘na cosa, picchi nun la fici.
Si stai rintra, nun si gori a vita.
Si nesci, sta sempri nisciùtu.

A virità è chi sta lìngua ni l’avìssimu a muzzicàri,
sulu accussì a finìssimu di parràri.

Giuseppe Lodato è nato e cresciuto a Salemi e oggi vive ad Alcamo. È dottore in economia e commercio e terziario francescano. Nel 2019 ha pubblicato il suo primo libro: “Salemi viaggio in un passato impresso in cartoline, versi e racconti” (edizioni Nova Millennium Romae). Il suo secondo libro è “Futtitinni… comu finisci si cunta“.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati