Siamo ormai agli sgoccioli del mese di giugno e, tra pochi giorni, entreremo nel vivo dell’estate con il mese di luglio. Secondo le prime previsioni meteo degli esperti, non dovrebbero toccarsi gli stessi picchi di temperature di questi giorni, ma questo non varrà per tutta l’Italia.

Il bel tempo avrà la meglio, grazie all’Anticiclone delle Azzorre: questa massa d’aria sarà non eccezionalmente calda ma, anzi, mite e piacevole, portando una tipica estate mediterranea, soprattutto al Nord. Diverso il discorso per il centro sud.

L’ingerenza dell’Anticiclone Africano farà lievitare i valori massimi, con picchi fino a 38°C in Sicilia, Calabria e Puglia. Ovviamente questo sono solo delle prime previsioni: difficile dire ancora con certezza cosa accadrà, perché la situazione potrebbe comunque ribaltarsi.