Il programma di Rai1 torna in Sicilia

Le telecamere di Rai1 tornano in Sicilia. Diciamoci la verità: siamo ormai abituati a vedere la nostra bellissima terra sul piccolo e anche sul grande schermo. Ogni volta, però, sa stupirci con qualcosa di nuovo, affascinarci grazie al suo straordinario patrimonio in termini di natura, storia, cultura ed enogastronomia. Tra i programmi più “affezionati” alla Trinacria, c’è sicuramente “Linea Verde Life“. Lo show anima il fine settimana di Rai1 e va in giro per l’Italia mostrando tante eccellenze del Bel Paese. Non è la prima volta che i conduttori si fermano da noi: sabato 9 ottobre, alle ore 12,30, sarà la volta di Catania, con tanti prodotti davvero speciali. La conduttrice, Daniela Ferolla, andrà alla scoperta del territorio Etneo.  Vediamo insieme le anticipazioni.

Linea Verde Life, puntata a Catania

I telespettatori, così, potranno scoprire l’importanza delle api nere siciliane, dell’economia circolare con cosmetici derivanti dal mallo dei pistacchi e della pelle naturale fabbricata con le pale dei fichi d’India. E non finisce certo qui. Ci sarà anche spazio per il trekking sui sentieri lavici in compagnia degli alpaca e le escursioni in bike alle pendici dell’Etna. Il paesaggio etneo, così “lunare”, è proprio l’ideale per le escursioni, non soltanto a piedi ma anche su due ruote. Per concludere in bellezza e con gusto, il programma proporrà anche una ricetta, cucinata da Federica De Denaro. Ovviamente, per la preparazione, verranno utilizzati i prodotti tipici siciliani. Le premesse sono davvero ottime. La Sicilia, anche in questa occasione, saprà sicuramente dare il meglio di sé. Non resta che attendere il prossimo appuntamento di Linea Verde Life e sintonizzarsi su Rai1 sabato 9 ottobre, dalle ore 12,30 in poi.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati