Arriva il primo tweet di Luca Parmitano dallo spazio. Il siciliano è impegnato nella missione “Beyond“: nella seconda parte della missione sarà al comando, come primo italiano e terzo europeo a ricoprire questo ruolo. “Che viaggio straordinario”, scrive AstroLuca, che aggiunge: “La Soyuz è davvero un veicolo straordinario: prestazioni impeccabili”. Il tweet dell’astronauta è arrivato a commento di un post in cui la Nasa ha mostrato il suo lancio, con l’americano Andrew Morgan e il russo Alexander Skvortsov, il 20 luglio scorso.

“Vedere queste immagini dalla Stazione Spaziale è travolgente”, aggiunge Parmitano. La Soyuz MS-13 è arrivata in sei ore sulla Stazione Spaziale Internazionale. AstroLuca affronterà alcune passeggiate spaziali ed eseguirà esperimenti volti a preparare l’uomo ai lunghi viaggi verso la Luna e Marte. A bordo, insieme a lui, ci sono Andrew Morgan della Nasa e il russo Alexander Skvortsov della Roscosmos.

Il primo a entrare nella Stazione Spaziale è stato il comandante della Soyuz Skborstov, subito dopo è stata la volta di Morgan, quindi di Parmitano. Ci sono stati abbracci e saluti con i colleghi che li aspettavano a bordo: l’attuale comandante Aleksej Ovčinin e gli americani Nick Hague e Christina Koch.

Così è cominciata la nuova avventura di Luca Parmitano tra le stelle. Un’avventura che prosegue nel migliore dei modi, come sottolineato dal tweet di AstroLuca.

 

Articoli correlati