Da lunedì 7 febbraio è iniziata la seconda stagione della fiction Màkari di Rai1. La prima puntata, Il delitto di Kolymbetra, ha vinto la sfida degli ascolti contro il Grande Fratello Vip di Canale 5. Tutti i dati.

Chi ha vinto la sfida degli ascolti

Terminata la lunga pausa di Sanremo 2022, una settimana durante la quale la programmazione televisiva si concentra tutta sulla kermesse musicale, ricomincia la normale programmazione dei palinsesti. La serata di lunedì 7 febbraio ha offerto nuove fiction, intrattenimento e approfondimento.

A vincere la sfida degli ascolti è stata la prima puntata della seconda stagione di Makari con Claudio Gioè, in onda in prima serata su Rai1. Canale5, invece, si è piazzato al secondo posto, con una nuova puntata del Grande Fratello Vip, il reality condotto da Alfonso Signorini.

Makari batte il Grande Fratello Vip

L’esordio di Makari 2 ha ottenuto ottimi risultati. La puntata, infatti, è stata seguita da 5.418.000 spettatori, pari al 25.4% di share. Bisogna comunque sottolineare che l’interesse è stato un po’ inferiore rispetto all’esordio della prima stagione, trasmesso il 15 marzo 2021: a seguirlo furono 6.744.000 spettatori (28.08% di share).

Makari, comunque, ha superato le altre proposte del palinsesto televisivo. Vediamo ora gli ascolti registrati da Canale5. Il Grande Fratello Vip è stato seguito da 3.269.000 spettatori con uno share del 21.5%.

Passiamo adesso ai dati delle altri rete televisive Rai2, ha proposto la serie Delitti in paradiso. L’hanno seguita 718mila spettatori con il 3.2% di share. Rai3, invece, ha trasmetto spazio a una nuova puntata di “Presa diretta“. Il programma ha registrato 1.145.000 spettatori, con un 4.9% di share.

Tornando alle reti Mediaset, Italia1 ha proposto una puntata di “Freedom – Oltre il Confine“. La trasmissione ha interessato 987mila spettatori, pari al 4.6% di share. Rete4, infine, ha trasmesso “Quarta Repubblica”. Il programma è stato seguito da 850.000 spettatori con il 4.8% di share. Esordio alla grande, dunque, per la Sicilia di Màkari.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati