Dal cinema alla televisione, l’attrice siciliana Maria Grazia Cucinotta non si ferma mai. Dal 2021, intrattiene il pubblico della domenica mattina di La7, con le ricette e i piatti gustosi de “L’ingrediente perfetto“, ma come nasce la sua passione?  Lo ha raccontato in una intervista.

La cucina di Maria Grazia Cucinotta

Con grande ironia, la splendida Maria Grazia racconta a Tv, Sorrisi e Canzoni: “Quando mi proposero di condurre L’ingrediente perfetto, pensai: ”Ma una con un cognome come il mio può fare un programma in cui si cucina?””. Subito dopo mi risposi: ”Certo, chi se ne importa di come mi chiamo!””.

Era il 2021 e, da allora, ha continuato a intrattenere il pubblico di La7 con ricette gustose, professionalità e bravura. La redazione di Sorrisi l’ha scelta per la coperta dell’allegato dedicato alla cucina, in edicola da oggi 22 novembre, e ha colto l’occasione per farle qualche domanda.

Quando le viene chiesto come è nata la passione per la cucina, risponde: “Tutto quello che so l’ho imparato quando ero una bambina. Per far stare buone me e le mie sorelle mia mamma, mentre cucinava, dava qualcosa da fare anche a noi, come girare ogni tanto il ragù della domenica che cuoceva per ore o passare gli gnocchi sulla forchetta per fare venire le caratteristiche righe”.

Ricordi di infanzia e di quella Sicilia cui è sempre molto legata. Adesso insegna ciò che ha imparato ai telespettatori: “Amo spiegare ogni ricetta passo passo perché non sopporto tutti quelli che danno le cose per scontate. Io mi definisco una ”cuoca casalinga”, tant’è vero che se qualcosa non viene bene, faccio come di solito si fa a casa: prendo un po’ di carta e pulisco, non è che mi metto a rifarla da zero”.

“Penso che sia questo il motivo per cui L’ingrediente perfetto ha tanto successo. Lo guardano anche all’estero tramite il web: molti ci scrivono che, grazie al programma, hanno imparato non solo a cucinare ma anche a parlare italiano. Per questo c’è la possibilità, in futuro, di andare a farlo anche fuori dal nostro Paese”.

Oltre agli impegni in tv, Maria Grazia Cucinotta ha ripreso la tournée teatrale di “Figlie di Eva”, la commedia diretta da Massimiliano Vado che interpreta con Vittoria Belvedere e Michela Andreozzi. E non solo: è appena uscito un suo film, ne ha uno che ha finito di girare e uno di cui sono appena iniziate le riprese.

Tornando alla cucina e all’allegato che la vede protagonista, non poteva che esserci in copertina un grande classico della tradizione siciliana, la Pasta alla Norma: “Amo la tradizione, ma aggiungo sempre un tocco personale”, commenta.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia