Allerta Meteo per la Sicilia e previsioni aggiornate

  • Aggiornamenti Medicane in Sicilia.
  • La Protezione Civile ha diramato un’allerta Arancione e Gialla.
  • Tutti i dettagli e le zone più a rischio.

Tra la serata di oggi, giovedì 28 ottobre, e domani venerdì 29, in Sicilia sud orientale è atteso l’impatto del ciclone tropicale Medicane. La parola deriva dalla fusione dei termini “Mediterranean” e “Hurricane”. Se ne parla da giorni: tra martedì e mercoledì scorsi, parte della nostra Isola ha fatto i conti con un violento maltempo.

Una burrasca da Est forza sette sta battendo lo Stretto di Sicilia. Lo riferisce l’Aeronautica militare. Ci sono isolati temporali con colpi di vento sullo stretto di Sicilia e Tirreno Meridionale Ovest. Oggi a Catania chiusura preventiva di scuole, negozi, uffici pubblici e di tutte le attività non essenziali.

Si tratta di un fenomeno meteorologico del mar Mediterraneo con caratteristiche simili a quelli tropicali. Tra queste caratteristiche ci sono venti a 120 chilometri all’ora e onde di 4-5 metri che potrebbero infrangersi sulle coste di Sicilia e Calabria. Ma quali saranno le prossime evoluzioni? Procediamo con gli aggiornamenti Medicane in Sicilia e le previsioni meteo.

Medicane in Sicilia: il parere degli esperti

«Fino a pochi giorni fa – ha spiegato Antonello Pasini, fisico del clima del Cnr – quella che ha colpito Catania e la Sicilia era una forte depressione stazionaria ma non un ciclone tropicale. Tra oggi e domani venerdì si formerà però probabilmente un Medicane, ovvero un ciclone tropicale, a sudest della Sicilia. Purtroppo i modelli ci indicano che questo fenomeno rispetto a dove è ora – per via di venti e correnti – si sta dirigendo verso nordovest e che sta puntando verso Sicilia e Calabria. Questi cicloni hanno un cuore caldo e portano raffiche fortissime, nubi cariche di pioggia che si espandono anche a centinaia di chilometri di distanza e venti oltre i 100-120 chilometri orari: domani per la costa sudest della Sicilia sarà una giornata campale, con alluvioni molto pesanti, e si potrebbero creare onde anche di 4 o 5 metri».

Gianmaria Sannino, climatologo presso l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA), ha detto ieri all’agenzia di stampa Agi che «Ci attendiamo mareggiate importanti nella Sicilia sudorientale. Con piogge e onde significative, che potrebbero superare gli otto metri di altezza al largo delle coste siciliane e maltesi. Ci aspettiamo che tra il 28 e il 29 ottobre il medicane si sposterà verso est colpendo la Grecia. Di medicanes nel Mediterraneo se ne formano in media nell’anno uno, due e questa è la stagione tipica per la formazione di questi oggetti meteorologici».

Allerta Meteo Sicilia Giovedì 28 Ottobre 2021: aree a rischio

La Protezione Civile ha diramato un bollettino di Allerta Meteo per la Sicilia, con criticità arancione e gialla a seconda delle diverse aree. Ecco in dettaglio le zone interessate.

Un nuovo vortice depressionario in risalita dal Mar Libico tenderà ad interessare nuovamente, dal pomeriggio di oggi, i settori più meridionali dell’Italia. Da oggi pomeriggio si prevedono piogge e temporali che interesseranno la Sicilia e si estenderanno successivamente, nella giornata di venerdì 29 ottobre, alla Calabria. Al tempo perturbato sarà associato un consistente aumento della ventilazione.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

Pioggia e venti di burrasca in Sicilia

L’avviso prevede dal pomeriggio di oggi, giovedì 28 ottobre, precipitazioni sparse, a prevalente carattere temporalesco, sulla Sicilia. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Previsti, inoltre, venti da forti a burrasca, in prevalenza dai quadranti orientali, con raffiche fino a burrasca forte, sulla Calabria e sulla Sicilia, con mareggiate lungo le coste esposte.

Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata per la giornata di oggi, giovedì 28 ottobre, allerta arancione per rischio idraulico, rischio idrogeologico e rischio temporali sulla Sicilia orientale e allerta gialla sui settori estremi della Calabria, sul resto della Sicilia e sul settore orientale della Sardegna. Allerta Arancione, dunque, per Sicilia Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico.

Allerta Gialla per rischio idraulico su Sicilia Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico. Allerta Gialla per rischio idrogeologico e temporali su Sicilia Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie.

I dettagli dell’Allerta Meteo di Giovedì 28 Ottobre 2021

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati