Netto cambio di temperature: le previsioni meteo Sicilia.

  • Dopo un weekend all’insegna di caldo e temperature record in Sicilia, sta per arrivare una nuova ondata di freddo.
  • Già nella giornata di ieri, domenica 7 febbraio, il sole ha lasciato spazio a nuvole e piogge.
  • Ecco le previsioni degli esperti per i prossimi giorni.

Dall’anticipo di primavera al pieno inverno il passo è breve. In Sicilia abbiamo appena vissuto un weekend di caldo anomalo e temperature decisamente al di sopra della media di stagione, che ha portato tante persone in spiaggia e sui litorali. L’anticipo di primavera è stato un caso isolato ed è stato già messo da parte da una perturbazione di origine atlantica, che ha già interessato fortemente il Nord e il Centro Italia. Nel corso della settimana iniziata oggi, lunedì 8 febbraio, le temperature rimarranno intorno ai 15 gradi, con alternanza di nubi e piogge. È nel prossimo weekend, però, che arriverà il vero e proprio cambiamento, con un calo considerevole delle temperature. Vediamo insieme i dettagli delle previsioni meteo Sicilia.

Arriva il Burian di San Valentino

Anche la nostra Isola risentirà dell’arrivo di Burian, il gelo siberiano che interesserà tutta l’Italia. Gli esperti lo hanno già soprannominato “Burian di San Valentino“, proprio perché coinciderà con il weekend del 14 febbraio. Sarà un’irruzione di aria fredda, che capita di frequente a febbraio. È la conseguenza di un riscaldamento stratosferico polare, chiamato “stratwarming”, seguito da una rottura del Vortice Polare. Già dalla giornata di venerdì 12 febbraio una imponente massa di aria gelida inizierà il suo viaggio dalla Russia verso l’Europa. Toccherà prima all’Europa Orientale, poi alla Penisola Balcanica e, infine, all’Italia. Già sabato 13 si sentiranno i primi effetti, ma è domenica 14 febbraio, giorno di San Valentino, che le temperature crolleranno da Nord a Sud. Gli esperti non escludono la possibilità di neve fin sulle coste adriatiche, poi anche in Campania e, nei giorni successivi, anche in Calabria e sulla nostra regione. Maggiori dettagli nei prossimi aggiornamenti sul meteo Sicilia.

Articoli correlati