Guida Vini d’Italia 2022, le scelte in Sicilia

Anche quest’anno la Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso ha selezionato in tutto il Paese il meglio che l’enologia possa offrire. Non manca, naturalmente, la Sicilia, che dimostra di essere una terra vivace e in gran forma. Sono 26 le etichette che hanno conquistato un posto nell’Olimpo del vino. In gran forma, senza ombra di dubbio, il territorio dell’Etna, che vede premiati 14 vini di cui 8 bianchi. Alla Sicilia è andato anche un premio speciale, per il Miglior Vino Dolce dell’Anno.

La nostra Isola è la più grande area vitivinicola biologica italiana. Riesce ad avere una biodiversità straordinaria, con oltre 70 cultivar evolutesi nei millenni oggetto di profondi studi. La Doc Sicilia è passata in 9  anni da zero a circa 95 milioni di bottiglie (dato probabile per fine 2021). Rappresenta quasi un “case study” il successo su tutti i mercati delle etichette a base di uva Grillo. questa cultivar, a lungo negletta, oggi annovera da sola quasi 20 milioni di bottiglie, seguendo un trend quasi inarrestabile. Vediamo, dunque, quali sono i Migliori Vini Siciliani secondo gli esperti del Gambero Rosso.

Migliori Vini Siciliani: i Tre Bicchieri 2022

  • Contea di Sclafani Rosso Riserva del Conte 2016 –  Tasca d’Almerita;
  • Contrada R 2019 – Passopisciaro;
  • Etna Bianco A’ Puddara 2019 – Tenuta di Fessina;
  • Etna Bianco Alta Mora 2020 – Alta Mora;
  • Etna Bianco Anthemis 2019 – Monteleone;
  • Etna Bianco Arcuria 2019 – Graci;
  • Etna Bianco Cavanera Ripa di Scorciavacca 2020 – Firriato;
  • Etna Bianco Nerina 2020 – Russo;
  • Etna Bianco Pietrarizzo 2020 – Tornatore;
  • Etna Bianco Sup. Contrada Rinazzo 2019 – Benanti;
  • Etna Rosso Barbagalli 2018 – Pietradolce;
  • Etna Rosso Croceferro 2019 – Generazione Alessandro;
  • Etna Rosso Lenza di Munti 720 slm 2018 – Nicosia;
  • Etna Rosso Vico Prephylloxera 2018 – Bosco;
  • Etna Rosso Zottorinoto Ris. 2017 – Cottanera;
  • Faro 2018 BonavitaFaro 2019 – Casematte;
  • Occhio di Terra Malvasia 2020 – Caravaglio;
  • Passito di Pantelleria Ben Ryé 2018 Donnafugata;
  • Salealto Tenuta Ficuzza 2019 – Cusumano;
  • Santannella Mandrarossa 2020 Mandrarossa – Settesoli;
  • Sicilia Nero d’Avola Saia 2019 – Feudo Maccari;
  • Sicilia Nero d’Avola Versace 2019 – Feudi del Pisciotto;
  • Sicilia Perricone Furioso 2018 – Assuli;
  • Sicilia Syrah Kaid 2019 Alessandro di Camporeale;
  • Zhabib Passito 2020 – Hibiscus.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati