Il contorno che scalda le giornate più fredde

La cucina siciliana ha, da sempre, trovato modi eccellenti per esaltare il gusto delle verdure. È sempre interessante notare come, partendo da procedimenti ed ingredienti semplici, sia in grado di esaltare i sapori e renderli ancora più speciali. Avrete sicuramente sentito parlare delle ricette “affucate”, cioè “affogate”. Questa tecnica di cottura prevede la copertura della verdura con un coperchio, mentre la si lascia “affogare” nel vino.

Oggi vi proponiamo il Cavolo Cappuccio Affucatu. Questo piatto è un contorno eccellente (provatelo con la salsiccia), ma va benissimo anche come ripieno per torte salate. Vi avrà sicuramente ricordato il “broccolo affucatu“, che si cucina con un procedimento molto simile. Il cavolo cappuccio si riconosce facilmente, perché ha la forma di una sfera liscia. Le foglie sono “avvolte” l’una sull’altra in modo molto stretto, quindi quasi non si distinguono. Si accompagna molto bene con la cipolla e le olive, proprio come in questo piatto. Potete prepararlo in anticipo, prenderà ancora più sapore.

Ricetta Cavolo Cappuccio Affucatu

Ingredienti

  • Mezzo cavolo cappuccio;
  • 10 olive nere siciliane;
  • 1 cipolla media;
  • 1 bicchiere di vino rosso;
  • Olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Peperoncino in polvere (opzionale).

Procedimento

  1. Per fare il Cavolo Cappuccio Affucatu, dovete anzitutto lavare il cavolo cappuccio e tagliarlo a pezzi.
  2. Mettete in una pentola il cavolo tagliato, le olive ripulite dal nocciolo, la cipolla tagliata finemente, il sale, il peperoncino e l’olio.
  3. Iniziate a cuocere a fuoco medio-basso, chiudendo la pentola con il coperchio.
  4. Ogni tanto rigirate con un cucchiaio di legno.
  5. Dopo circa 15-20 minuti, sfumate con un bicchiere di vino rosso e continuate la cottura fino ad assorbimento del liquido.
  6. Mescolate spesso.
  7. Qualora il cavolo vi sembrasse troppo duro, continuate a cuocere aggiungendo dell’acqua, sempre con il coperchio.
  8. Servite caldo o a temperatura ambiente.

Buon appetito! – Foto: Kimberly VardemanLicenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati