Le pagnotte dell’11 novembre

  • Muffulette di San Martino, la ricetta siciliana.
  • La presenza dei semi di finocchio nell’impasto le rende uniche.
  • Come prepararle: ingredienti e procedimento.

La Festa di San Martino è molto apprezzata in Sicilia. Si tratta di un appuntamento della tradizione: ogni anno, per l’11 novembre, si rinnovano tante usanze, alcune delle quali passano anche dalla tavola. Le ricette si tramandano da una generazione all’altra, mantenendo sempre il loro gusto autentico.

Tra le pietanze che proprio non possono mancare, ci sono le Muffulette di San Martino. Sono le classiche pagnottelle di pane, fatte con farina di grano duro, che vengono poi condite in tanti modi diversi, a seconda della parte di Sicilia in cui si preparano. Il bello di questo piatto è proprio la possibilità di interpretarlo in modi infiniti.

Muffulette di San Martino, piatto della tradizione

La Moffoletta accompagna l’autunno siciliano in occasione di tante ricorrenze. Una versione leggermente diversa è tipica, ad esempio, della Festa dei Morti. A rendere particolare quella legata alla festa di San Martino è la presenza, nell’impasto, di alcuni semi di finocchio, che la rendono ancora più profumata. È ottima ancora calda, condita con un filo d’olio, origano, filetti di acciuga sottolio e pomodoro a fette. Naturalmente, potete aggiungere anche un buon formaggio siciliano.

C’è chi giura, poi, che il modo migliore per mangiare una muffuletta sia condirla con la ricotta o con i salumi. Potete provarla anche con il pomodoro. Un importante dettaglio che non si deve mai sottovalutare è l’utilizzo di un olio veramente buono: farà la differenza. Per completare il vostro menu siciliano di San Martino, non dimenticate di chiudere il pasto con i Sammartinelli!

Come fare le muffulette

Ingredienti

  • 600 g di farina di grano duro;
  • 10 g di lievito di birra;
  • 1 cucchiaio di semi di finocchio;
  • 10 g di sale;
  • 1 cucchiaio scarso di miele;
  • 1 cucchiaio di olio;
  • Acqua.

Procedimento

  1. Per fare le Muffulette di San Martino, mettete in una ciotola la farina, insieme al sale, il miele l’olio d’oliva e i semi di finocchietto.
  2. Unite il lievito, che avrete sciolto in un po’ di acqua tiepida.
  3. Aggiungete poco per volta l’acqua, creando un impasto morbido.
  4. Fate lievitare per due ore, in un ambiente caldo.
  5. Dividete l’impasto in 6 palline, quindi fatele riposare ancora per mezz’ora, questa volta in una teglia.
  6. Create le muffulette, con la classica forma appiattita e fatele riposare per un’ultima mezz’ora.
  7. Infornate a 200°C per 15 minuti circa.
  8. Sfornate e condite.

Buon appetito!

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati