Una nuova ondata di caldo africano si abbatterà sul nostro Paese. Le temperature, nelle giornate di sabato 6 e domenica 7 luglio, saliranno decisamente. In Pianura Padana si raggiungeranno i 37-38 gradi, con un clima afoso, soprattutto su Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Veneto. Si toccheranno picchi di 38 gradi anche in Puglia, Sardegna e Sicilia.

Stando agli esperti, sabato sarà soleggiato su gran parte della Penisola e gli unici temporali si potranno verificare solo sulle Alpi centro-orientali. Saranno, comunque, fenomeni isolati e di breve durata, anche se potrebbero essere accompagnati da grandinate locali.

Domenica ci sarà un peggioramento delle condizioni meteo sulle regioni del Nord. Temporali sulle Alpi, per poi estendersi col passare delle ore alle pianure di Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Dalla prossima settimana, poi, subentrerà una decisa svolta.

Aria più fresca, in arrivo dal Polo Nord, raggiungerà il mar Mediterraneo e tra lunedì 8 e martedì 9 luglio si creerà un vortice ciclonico, responsabile di maltempo e temporali. Non mancheranno grandinate e locali trombe d’aria, che dal Nord colpiranno anche il Centro e il Sud. Le temperature subiranno una flessione anche di 10 gradi.

Foto di Vincenzo Giordano