Avete mai provato la Pasta Fredda alla Norma? Si tratta di una variante estiva della celebre Pasta alla Norma, perfetta per le giornate più calde. È un ottimo modo per non rinunciare ai sapori di una delle ricette più iconiche della cucina siciliana, gustando un piatto buono, che ricorda la tradizione.

Prepararla è molto facile: dato che va gustata fredda, va preparata con un po’ di anticipo.

Perfetta anche per un buffet o per quando si hanno ospiti a cena, non vi deluderà. La Norma è una delle ricette più famose e più apprezzate. Vediamo insieme come preparare questa versione.

Ingredienti

  • 320 g di pasta corta
  • 1 melanzana
  • 500 g di pomodori ramati maturi
  • ricotta salata
  • olio extravergine d’oliva
  • olio per friggere
  • sale
  • pepe
  • basilico fresco

Procedimento

  1. Tagliate le melanzane a cubetti e friggetele in abbondante olio caldo.
  2. Mettetele di lato.
  3. Tagliate i pomodori a cubetti e uniteli alle melanzane, una volta che queste saranno fredde.
  4. Condite con olio, sale, pepe e basilico fresco.
  5. Mettete il condimento in frigo.
  6. Nel frattempo, cuocete la pasta in acqua salata, scolatela al dente e passatela sotto l’acqua corrente per fermare la cottura.
  7. Quanto la pasta sarà fredda, unitela alle verdure.
  8. Se necessario, unite altro olio.
  9. Cospargete con la ricotta salata grattugiata.
  10. Servite.

Buon appetito!