Pesce spada alla ghiotta: una ricetta con un nome così non può che essere deliziosa. Si tratta di una preparazione tipica del Messinese, chiamata anche “a ghiotta”, “agghiotta” o “piscipata a gghiotta”. Il pesce spada è l’indiscusso principe dello Stretto di Messina. Si pesca da tempi antichissimi, sulle spatare. A bordo delle caratteristiche imbarcazioni, su un alto pennone, si pone l’avvistatore. A lui spetta di compito di avvisare il fiocinatore che, da un ponte metallico che fuoriesce dalla prua, prende la mira e arpiona la sua preda. A riportare questa antica pratica fu, già nel IV secolo a.C., Archestrato di Gela. Dalla Costa Viola, cioè il litorale calabrese sullo Stretto, partivano i carichi di pesce spada alla volta della Grecia.

Fare una piccola introduzione, prima di passare alla ricetta siciliana del pesce spada alla ghiotta, era più che doveroso. Questo piatto è davvero semplice da realizzare. Il pesce deve essere tagliato a tranci alti e carnosi. viene insaporito da un sugo cucinato con pomodoro, cipolla, sedano e olive verdi. In questo modo, il pesce assorbe tutti i sapori e diventa morbido e succoso. In alcune varianti è possibile trovare anche pangrattato e mandorle, ma la versione che vi suggeriamo è quella più classica, della vera tradizione. Se lo gradite, potete aggiungere un po’ di peperoncino. Anche il prezzemolo è opzionale.

Ricetta del Pesce Spada alla Ghiotta

Ingredienti

  • 4 tranci di pesce spada
  • 6 pomodori maturi
  • 1 cipolla
  • 100 g di olive nere
  • 30 g di capperi sotto sale
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Procedimento

  1. Per fare il pesce spada alla ghiotta, dovete anzitutto scottare i pomodori in acqua bollente per un minuto.
  2. Scolateli, metteteli in acqua e ghiaccio, quindi spellateli e privateli dei semi.
  3. In una padella fate soffriggere nell’olio la cipolla tagliata a pezzetti.
  4. Unite i pomodori tagliati a dadini, le olive e i capperi sciacquati.
  5. Regolate di sale e fate cuocere per una decina di minuti.
  6. Aggiungete sul condimento le fette di pesce spada, coprite con un coperchio e fate cuocere per altri 10 minuti, girando il pesce almeno una volta.

Buon appetito!

Articoli correlati