Pasta con le alici al profumo di menta. Un piatto semplice e ricco di sapore, un primo che porta in tavola tutto il sapore del mare. Si tratta di una di quelle ricette che, immediatamente, fanno venire in mente la Sicilia, il suo mare e il suo pesce delizioso. Gli spaghetti vengono conditi con un sugo realizzato con alici fresche, pomodori Pachino, capperi, cipolla, pinoli e peperoncino.  A completare questa sinfonia di gusto, ci pensa la menta fresca, che conferisce al risultato una irresistibile freschezza. Leggendo ingredienti e procedimento, vi renderete conto di quanto sia facile cucinare questa pasta con le alici. Perfetta per quelle occasioni in cui avete voglia un piatto sfizioso, ma non troppo complicato, può rendere speciale qualsiasi pasto. L’importante è, naturalmente, scegliere ingredienti freschissimi e, naturalmente, Made in Sicily!

Ricetta della Pasta con le alici al profumo di menta

Ingredienti 

  • 250 g di spaghetti
  • 250 g di alici fresche senza testa e senza lisca
  • 150 g di pomodoro pachino
  • 20 g di capperi sotto sale
  • 20 g di pinoli
  • menta fresca
  • cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • peperoncino
  • sale

Procedimento

  1. Per fare la pasta con le alici al profumo di menta, dovete anzitutto fare appassire in una padella, con un po’ di olio, la cipolla fresca tritata.
  2. Lavate i capperi sotto l’acqua corrente, quindi tritale a coltello.
  3. Tagliate a pezzetti le alici.
  4. Mettete capperi e alici nella padella con la cipolla.
  5. Mescolate e fate cuocere poco le alici.
  6. Aggiungete i pinoli.
  7. Fate cuocere per un minuto circa.
  8. Aggiungete il pomodorino tagliato a pezzetti e il peperoncino.
  9. Unite il sale, mescolate e fate cuocere per un paio di minuti.
  10. Il pomodoro non deve risultare molto cotto.
  11. Fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli al dente.
  12. Mettete da parte un po’ di acqua di cottura che potrebbe servire.
  13. Fate saltare gli spaghetti con il condimento a fiamma bassa, aggiungendo un filo di olio extravergine di oliva.
  14. Servite e aggiungete la menta fresca.

Buon appetito!

Foto e ricetta: “I sogni di Paola”

Articoli correlati