La ricetta della pizza doppia cottura è perfetta per fare in casa la pizza come quella della pizzeria. Il procedimento è un po’ diverso da quello classico della pizza fatta in casa, però vi darà grandi soddisfazioni, permettendovi di portare in tavola una pizza morbida ma, al tempo stesso, croccante.

Per realizzare la pizza doppia cottura bisogna avere un po’ di pazienza, perché servono 18 ore di lievitazione. Organizzatevi, quindi, in modo da iniziare la preparazione il giorno prima.

L’impasto viene steso e si cuoce prima in padella e poi in forno. Partendo da questa ricetta, potete anche aggiungere i vostri condimenti preferiti, realizzandola come più vi piace.

Come fare la pizza doppia cottura

Ingredienti

  • 630 g di farina 0
  • 400 ml di acqua
  • 15 g di sale
  • 1 g di lievito
  • 150 ml di passata di pomodoro
  • 100 g di mozzarella
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale
  • basilico fresco

Procedimento

  1. Sciogliete in una ciotola il lievito nell’acqua.
  2. Unite una prima metà della farina e amalgamate.
  3. Aggiungete il resto della farina e il sale.
  4. Lavorate bene e formate un impasto liscio.
  5. Fate lievitare in una ciotola coperta con un panno, per circa 6 ore.
  6. Trascorso il tempo, dividete l’impasto in 4 panetti.
  7. Mettete i panetti in una teglia, copriteli con la pellicola e fateli lievitare in frigo, dalle 12 alle 18 ore.
  8. Toglieteli dal frigo e lasciateli riposare a temperatura ambiente per un paio d’ore.
  9. A questo punto, passate al sugo della pizza doppia cottura.
  10. Condite il pomodoro con olio, sale e basilico.
  11. Prendete i panetti e stendeteli su una spianatoia infarinata. Fate attenzione a non rompere le bolle di lievitazione, quindi stendeteli con le dita.
  12. Scaldate il forno a 250°C.
  13. Prendete una padella adatta alla cottura in forno e fatela scaldare sul fuoco per 10 minuti.
  14. Quando diventa rovente, mettetevi dentro un disco di pizza, condito con il pomodoro, e cuocetelo a fuoco alto per massimo 2 minuti (inizierà a gonfiarsi un po’).
  15. A questo punto, spostate la pizza nel forno e fatela cuocere per 10 minuti nella parte più bassa.
  16. Sfornate la pizza, conditela con la mozzarella e rimettetela nel forno, con il grill acceso, di modo che il formaggio diventi filante.
  17. Servite la pizza doppia cottura ben calda.

Buon appetito!

Articoli correlati