Un secondo piatto creativo.

  • Pollo alla Norma, ricetta che strizza l’occhio alla tradizione.
  • Un modo per rendere il pollo gustoso e succulento.
  • Ecco come si prepara: ingredienti e procedimento.

C’era una volta un secondo piatto che voleva diventare speciale. Per farlo, chiese ispirazione alla migliore tradizione siciliana, prendendo in prestito i sapori di uno dei primi più amati: la Norma. Fu così che nacque il Pollo alla Norma, una ricetta a base di carne che celebra la regina dei piatti di pasta. Un modo sicuramente originale per rendere il pollo gustoso e succulento. I bocconcini si accompagnano a pomodoro pelato, melanzane, aglio e, naturalmente, ricotta salata.

Si tratta di un piatto che conquisterà anche i palati più esigenti. Un’alternativa alle classiche ricette di pollo, come la cacciatora, che dona al risultato finale uno sprint in più. Farlo in casa è facilissimo. Se non avete i pomodori pelati, potete optare per i pomodorini, aggiungendo origano e peperoncino. Si consuma caldo, ma anche il giorno dopo regala grandi soddisfazioni. Per fare un piatto unico, accompagnatelo con del riso.

Ricetta del Pollo alla Norma

Ingredienti

  • 400 g di petto di pollo;
  • 250 g di melanzane;
  • 400 g di pomodori pelati;
  • 40 g di ricotta salata;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • Foglie di basilico fresco;
  • Farina 00;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Sale;
  • Pepe.

Procedimento

  1. Per fare il Pollo alla Norma, dovete anzitutto lavare le melanzane e spuntarle.
  2. Tagliatele a dadini e friggetele in olio bollente fino a doratura.
  3. Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente.
  4. Tagliate il pollo a tocchetti.
  5. Infarinateli e cuoceteli in padella con olio.
  6. Quando saranno dorati, metteteli da parte.
  7. Nella stessa padella, versato un altro filo d’olio e fate soffriggere con l’aglio.
  8. Unite i pomodori, schiacciateli con una forchetta e profumate con basilico.
  9. Fate cuocere per circa 10 minuti.
  10. Unite il pollo.
  11. Aggiustate di sale e di pepe, quindi cuocete ancora per circa 20 minuti.
  12. Unite le melanzane fritte e la ricotta salata a cottura ultimata, quindi mescolate con cura.
  13. Servite ben caldo.

Buon appetito! – Foto: Rob Pongsajapan – Licenza.

Articoli correlati