Polpette di pesce spadaIngredienti per le polpette:
– 400 grammi di pesce spada, tagliato a dadotti di 1 cm di lato
– 50 grammi di pinoli
– 1 cucchiaino di cannella macinata
……- 1 cucchiaino di origano
– 1 ciuffo di prezzemolo fresco tritato, solo le foglie
– 100 gr di pangrattato
– 50 grammi di parmigiano grattugiato
– 2 uova
– il succo di una rancia la sua scorza grattugiata
procedimento
versare due cucchiaiate d’olio e ci soffriggiamo il pesce a dadini, mescolato con i pinoli e profumato con la cannella. Condiamo con un poco di sale e una macinata di pepe.
Appena il pesce è cotto e i pinoli tostati, passiamo in una terrina dove lasciamo raffreddare per qualche minuto.
Appena è freddo incorporiamo:
– il cucchiaino di origano
– il prezzemolo, tenendone da parte pochissimo per la guarnitura
– il pangrattato
– il parmigiano
– il succo e la scorza di arancia
– le due uova
Lavoriamo con le mani arrivando a preparare un certo numero di polpette, grandi come palline da golf. Se il composto è troppo colloso, aggiungete una passata di pangrattato. Le polpettine così fatte vanno lasciate riposare un poco, circa un’ora è l’ideale, in frigo.
Rimettiamo sul fuoco la padella in cui abbiamo soffritto il pesce spada aggiungendo olio. Appena caldo l’olio, facciamo saltare le polpette per qualche minuto guernire come foto e servire…

buon appetito by Salvo

Salvatore Salvo