Il polpettone alla siciliana è una deliziosa ricetta a base di carne. Perfetto come secondo piatto, visto la ricchezza degli ingredienti, va benissimo anche come piatto unico. A renderlo ancora migliore è un contorno a base di patate al forno. In molte famiglie, si usa servirlo durante il pranzo della domenica, ma va benissimo in qualsiasi giorno della settimana. Ecco come prepararlo.

Ricetta Polpettone alla Siciliana

  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora

Ingredienti per 4 persone

  • 500 gr di polpa di vitello tritata
  • 200 gr di polpa di maiale tritata
  • 50 gr di mandorle pelate
  • 100 gr di mollica di pane raffermo
  • 3 cucchiai di pecorino (o caciocavallo) grattugiato
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 gr di caciocavallo fresco (oppure primosale)
  • 100 gr di salame a fette
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 uova
  • 3 uova sode (facoltative)
  • vino bianco secco
  • 7 dl di salsa di pomodoro
  • pangrattato q.b.
  • olio evo, sale, pepe q.b.

Procedimento

Mettete la carne di maiale e vitello in una terrina, aggiungete le mandorle, la mollica, il pecorino, un trito di aglio e prezzemolo e le uova. Condite con sale e pepe e amalgamate tutto con curo. Stendete il composto su un foglio di carta da forno inumidito e strizzato, dandogli la forma di un rettangolo.

Carne di vitello

Polpettone alla Siciliana Ricetta: carne di vitello tritata

Stendetevi sopra il salame, lasciando un bordo di 1 cm e, se volete, mettete al centro le uova sode ben allineate. Spargete ai lati il caciocavallo a bastoncini, quindi avvolgete la carne. Sigillatelo bene con le mani umide, per non fare uscire niente.

Passate il polpettone nel pangrattato e rosolatelo in tegame con 5 cucchiai d’olio, rigirandolo delicatamente. Quando sarà dorato, bagnate con poco vino e lasciate evaporare. Versate la salsa di pomodoro, coprite e cuocete per 45 minuti, rigirando di tanto in tanto. Servite a fette con il sugo ben caldo.