ravioliIl raviolo è una delle perle gastronomiche italiane.
Ma i ravioli di ricotta ed i cavatelli con sugo di maiale … loro sono una tipica specialità ragusana.
Li avete mai assaggiati?

In caso di risposta negativa, non disperate.
Ecco a voi la ricetta.

INGREDIENTI RAVIOLI 6 PERSONE:

0,800 kg di farina grano duro;

6 uova;

acqua (quanto basta);

sale (quanto basta):


INGREDIENTI RIPIENO:

1 kg di ricotta vaccina;

4 tuorli;

maggiorana (quanto basta);

pepe nero (quanto basta);


INGREDIENTI SUGO:

600 g di spezzatino di maiale;

600 g di salsiccia di maiale;

½ l di passata di pomodoro;

un cucchiaio di estratto di pomodoro e acqua quanto basta per sciogliere l'estratto;

carota, cipolla, sedano e olio (a piacere);

vino bianco.

 

PROCEDIMENTO

Iniziate realizzando il ripieno.
Prendete una ciotola e mettete al suo interno la ricotta più il resto degli ingredienti descritti sopra e mescolate: uova, pepe e maggiorana.

Passate quindi alla preparazione della pasta.
Raccogliete la farina su una spianatoia e fate un buco al centro dove mettere le uova, l'acqua ed il sale. Impastate fino a quando otterrete un composto omogeneo. Poi fate riposare per circa un'ora.

Nota. Se possedete una impastatrice o un robot da cucina, utilizzatelo. Faticherete meno.
 

In tutti i casi non resterete un'ora con le mani in mano, perchè dovete ancora preparare il sugo.
Prendete un tegame e versate al suo interno dell'olio, la cipolla, la carota ed il sedano. Soffriggete il tutto e poi aggiungete la carne e la salsiccia. Fateli rosolare per bene. In seguito aggiungete il vino bianco e fate sfumare.

E' il momento di unire la passata di pomodoro all'estratto (ricordatevi di ammorbidirlo in acqua). Fate cuocere per un'ora circa.


Torniamo alla pasta.
Dopo che l'avrete fatta riposare a dovere, stiratela così da ricavarne una foglia sottile.
Ricavate dei quadratini sui quali metterete il vostro ripieno e che poi chiuderete attraverso una rotella da pasticceria o degli appositi stampini.
Piano piano ci prenderete l'occhio e la mano lavorerà da sola confezionando splendidi ravioli.

Per preparare i cavatelli, invece, occorre ricavare una foglia di pasta spessa circa ½ centimetro.
Questa foglia va poi tagliata in piccoli rettangoli, che dovranno essere piegati con due dita sul pezzetto di pasta fino a richiuderli (quasi).

Tutto pronto!
Non resta che mettere a bollire l'acqua, cuocere la pasta e unirla al sugo.
Buon appetito.
 

Autore | Viola Dante; Foto | Stefy.casper7