Un uomo di 50 anni, Luciano Ventura, è morto annegato a Porto Empedocle (AG). L’uomo, originario di Caltanissetta, stava facendo il bagno insieme ad alcuni amici. Come riportato da BlogSicilia.it, intorno alle 10.45 si trovava in acqua ma, intorno alle 11,  le persone insieme a lui hanno notato la sua assenza. Poco dopo, è riemerso il corpo.

Molto probabilmente è stato colto da malore e avrebbe provato a rientrare. Sopraffatto da malore, sarebbe morto annegato e la risacca avrebbe dunque riportato a riva il corpo. Immediati i tentativi di soccorso: purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. Sul posto è anche giunto l’elisoccorso dalla centrale operativa di Caltanissetta, ma tutti i tentativi sono stati vani.