Cosa vuol dire È mala cosa truzzari la petra?

  • Ecco un nuovo proverbio siciliano da scoprire.
  • La ricerca dei modi di dire siciliani più belli ci porta una nuova perla di saggezza.
  • Bastano poche parole, per rivelarci questo concetto fondamentale.

C’è sempre un proverbio siciliano dal quale imparare. La cultura popolare della Sicilia ha prodotto un grandissimo corpus di modi di dire, un elenco praticamente infinito di suggerimenti e frasi da cui si può sempre attingere. Il pregio di questi proverbi è la loro immediatezza. Non c’è bisogno di giri di parole, per centrare il punto. Si tratta di esempi comprensibili da tutti. Un tempo i modi di dire erano indubbiamente più diffusi di quanto non lo siano adesso. Li si citava spesso e volentieri, un po’ per necessità, un po’ per diletto. Ciò che non cambiava, era il risultato, che veniva sempre raggiunto. Pensiamo sia giusto (ri)scoprire i proverbi siciliani della tradizione, in modo diffonderne nuovamente l’utilizzo. Prendete, ad esempio, il proverbio di oggi: l’avete mai sentito? Vediamo subito cosa significa.

Per comprenderlo meglio, dobbiamo partire da una semplice traduzione: “Non è una cosa buona cozzare contro la pietra“. Il suo significato non letterale dovrebbe esservi già più chiaro. Questo proverbio siciliano è dedicato agli ostinati, a quelli che si impuntano su un argomento e vanno avanti imperterriti lungo la loro strada. Nella maggior parte dei casi, l’ostinazione cieca non porta ad alcun risultato ed è, anzi, dannosa. Così come ci ricorda il proverbio del giorno, non è mai una buona idea sbattere contro la pietra: ci si fa davvero male! Adesso che lo conoscete, siamo certi che utilizzerete più spesso il proverbio È mala cosa truzzari la petra.

Articoli correlati